Car2go

E’ partito ieri il servizio car2go, il servizio di car-sharing a flusso libero. Il via ufficiale in piazza Signoria dove, dalle 12, gli utenti già registrati hanno potuto utilizzare immediatamente le auto che si caratterizzano per una bassa emissione di C02.

Da oggi sono 150 le auto a disposizione, la flotta sarà a regime a fine mese con 200 veicoli. E come a Milano e Roma, anche a Firenze car2go si colora di solidarietà. Sarà infatti la cooperativa sociale Archimede ad occuparsi della manutenzione del parco macchine di car2go (pulizia, rifornimento, altri piccoli interventi). La cooperativa fiorentina ha infatti condiviso il progetto con Spazio Aperto, la società cooperativa sociale di Milano che si occupa già della manutenzione della flotta milanese e romana. Gli interventi saranno effettuati grazie ad inserimenti lavorativi di persone svantaggiate (inizialmente 4-5 ma il numero può aumentare in caso di necessità).
Tornando al servizio, fino al 14 giugno la registrazione è gratuita e comprende 30 minuti di guida in omaggio e per chi ha già effettuato entro la data di scadenza la pre-registrazione online sarà possibile ritirare la tessera gratuita fino al 30 giugno. Successivamente la registrazione avrà un costo di 19 euro una tantum. Gli utenti registrati pagamento soltanto il reale utilizzo che fanno del servizio, senza canoni aggiuntivi, al costo di 0,29 euro al minuto incluso tasse, assicurazione, benzina, parcheggio, i primi 50 chilometri e IVA.
Car2go è il primo soggetto privato ad aver risposto al bando pubblicato dal Comune per l’individuazione dei gestori del servizio di car sharing a flusso libero e che prevede una flotta complessiva di 600 veicoli.
Infine, il servizio car2go è interoperabile in Italia e in tutta Europa: gli iscritti di Firenze possono utilizzare il servizio anche a Milano e Roma e in tutte le città europee dove car2go e viceversa.
Per info e registrazioni www.car2go.com/it/firenze, lo shop car2go di via Pertini 32 in zona Novoli, la sede regionale di Legambiente in via Giampaolo Orsini 44.

Lavori stradali

Il Comune di Firenze ha comunicato l’inizio di una serie d lavori stradali tra asfaltature,potature e intervenbti sulle infrastrutture. Nuovo asfalto in via Arnolfo e via Capodimondo, lavori alla rete del gas in via De Sanctis e via Mariti. Ma anche le potature in viale Michelangelo e viale Machiavelli e la posa di infrastrutture della rete di telefonia in viale Europa, via Pistoiese e via Sardegna. Sono solo alcuni degli interventi che prenderanno il via la prossima settimana sulle strade cittadine e che comporteranno l’istituzione di provvedimenti di circolazione.Firenze: settimana di passione per lavori stradaliPer quanto riguarda gli interventi di risanamento delle strade, si inizia lunedì 24 febbraio con l’asfaltatura in via Arnolfo e via Capodimondo (tratto via Menotti-via Landucci). Previsti restringimenti (orario 9-18) e chiusura quando necessaria in prossimità degli incroci (orario 10-16). L’intervento si concluderà venerdì 28 febbraio. Inizierà invece martedì 25 febbraio il ripristino dell’asfaltatura a seguito di lavori sui sottoservizi in via del Palazzo Bruciato, via Cironi e via Galluzzi. Fino al 5 marzo saranno in vigore restringimenti di carreggiata. Ancora lavori di ripristino a seguito di interventi sui sottoservizi in via Circondaria (tratto via Cironi-piazza Tanucci), via Cironi e via Sighele con l’istituzione da mercoledì 26 febbraio di restringimenti di carreggiata. Termine previsto 6 marzo.
Ecco gli altri lavori.
Via Verdi: per alcuni lavori edili domani domenica 23 febbraio il tratto da via Ghibellina a via dell’Agnolo sarà chiuso in orario 5-15. Via Pandolfini da via Verdi a via delle Badesse diventerà strada senza sfondo.
Via De Nicola: per lavori con piattaforma aerea domani dalle 8 alle 19 scatterà un restringimento di carreggiata nella direttrice di marcia uscita città dalla parte dell’Arno prima dell’ingresso nel ponte di Varlungo dopo lo svincolo di ingresso nel viadotto Marco Polo.
Via del Corso: per effettuare il sollevamento di materiali lunedì 24 febbraio, da mezzanotte alle 6, sarà istituito un divieto di transito nel tratto via del Presto-via Santa Margherita. Inoltre in via dello Studio scatterà l’inversione del senso di marcia da via delle Oche verso via del Corso.
Via De Sanctis: per lavori di sostituzione delle tubature della rete di distribuzione del gas nel tratto lungarno Colombo-via Sella lunedì 24 febbraio scatteranno la chiusura della pista ciclabile e un restringimento di carreggiata.
Via Bassi-piazza Antonelli-via Centostelle: ancora lavori di sostituzione delle tubature della rete di distribuzione del gas. Da lunedì 24 febbraio scatteranno restringimenti di carreggiata nei tratti di volta in volta interessati. L’intervento si concluderà il 15 marzo.
Via Strozzi: inizieranno lunedì 24 febbraio le operazioni di smontaggio di un ponteggio. Fino a venerdì 28 febbraio il tratto piazza della Repubblica-via Sassetti sarà chiuso (orario 9-19.30).
Piazza San Marco: inizieranno lunedì 24 febbraio i lavori di scavo per l’installazione di una telecamera. Sarà quindi chiusa la corsia riservata ai taxi. I posti delle auto pubbliche saranno recuperati in piazza Santissima Annunziata. L’intervento si concluderà venerdì 28 febbraio.
Via Pisana: per la posa di un cavo su una facciata da lunedì 24 febbraio sarà istituito un restringimento di carreggiata nel tratto via Gozzoli-via Zanella. Il provvedimento, che sarà in vigore nella fascia oraria 8-17, andrà avanti fino a venerdì 28 febbraio.
Via Valdera: inizieranno lunedì 24 febbraio i lavori di sostituzione di una tubazione. Fino al 3 marzo sarà istituito un restringimento di carreggiata.
Via Kyoto: per lavori alla rete di distribuzione dell’energia elettrica da lunedì 24 febbraio sono previsti restringimenti di carreggiata dal numero civico 3 a via delle Nazioni Unite. Termine previsto 6 marzo.
Via Barni: a partire da lunedì 24 febbraio sono in programma alcuni lavori di modifica della facciata di un edificio all’altezza del numero civico 54. La strada sarà chiusa dalle 8 alle 17 fino al 7 merzo.
Via Giraldi: inizieranno lunedì 24 febbraio i lavori di allaccio alla rete di distribuzione del gas. Il tratto via Pandolfini-Borgo Albizi sarà chiuso fino al 10 marzo.
Via Gaulberto: anche in questo caso si tratta di lavori di sostituzione delle tubature della rete di distribuzione del gas. Da lunedì 24 febbraio saranno istituiti restringimenti di carreggiata. Termine previsto 12 aprile.
Via del Ponticino: per lavori relativi a un nuovo allaccio alla rete idrica da lunedì 24 febbraio dalle 9 scatterà un divieto di transito veicolare nel tratto via di Mantignano-via dell’Argingrosso. Termine previsto venerdì 28 febbraio.
Via San Giuseppe: per lavori edili con piattaforma aerea lunedì 24 febbraio scatterà un divieto di transito da Borgo Allegri a via dei Macci. Nel tratto via San Cristofano-Borgo Allegri è prevista l’inversione del senso di marcia (orario 8-17).
Via Faenza: ancora lavori edili con piattaforma aerea in programma lunedì 24 febbraio. Dalle 8 alle 18 sarà chiuso il tratto via Cennini-via Nazionale.
Piazza Poggi: per il censimento della rete idrica da martedì 25 febbraio saranno istituiti restringimenti di carreggiata (orario 16-21). Termine previsto venerdì 28 febbraio.
Via San Niccolò-via dell’Erta Canina-via dei Bastioni-lungarno Serristori-lungarno Cellini-via della Fornace-lungarno Ferrucci-viale Michelangelo-via Salutati: ancora il censimento della rete idrica. Da martedì 25 a venerdì 28 febbraio previsti restringimenti di carreggiata in orario notturno 22-5.
Viale Europa (corsia uscita città)-via Erbosa: a partire da martedì 25 febbraio sono in programma le operazioni per la posa di infrastrutture telefoniche. Saranno istituiti restringimenti di carreggiata che rimarranno in vigore fino a venerdì 28 febbraio
Via del Corso: ancora la posa di infrastrutture telefonica. Martedì 25 e mercoledì 26 febbraio scatterà la chiusura da via del Presto a via dei Cerchi. Per raggiungere via Santa Elisabetta si potrà utilizzare la viabilità alternativa: via del Proconsolo-piazza San Firenze-via della Condotta-via dei Cerchi.
Via San Marcellino: per lavori relativi a un nuovo allaccio alla rete idrica da martedì 25 a venerdì 28 febbraio saranno istituiti restringimenti di carreggiata.
Via dello Studio: la strada sarà chiusa da martedì 25 febbraio per la posa di infrastrutture della rete di telefonia. Il tratto interessato è quello compreso fra via delle Oche a via del Corso. Termine previsto 1 marzo.
Via Mariti: per lavori relativi a un nuovo allaccio alla rete di distribuzione del gas da martedì 25 febbraio scatteranno restringimenti di carreggiata. L’intervento si concluderà il 21 marzo.
Via dei Boni: da martedì 25 febbraio la strada sarà chiusa per lavori. Il provvedimento si concluderà a fine luglio.
Via Palazzuolo: da martedì 25 a giovedì 27 febbraio sarà in vigore un divieto di transito notturno (dalle 22 alle 5) per effettuare la posa di un cavo in fibra ottica. Il tratto interessato è quello compreso fra via dei Fossi e via del Porcellana (accesso solo frontisti per piazza San Paolino lato via del Porcellana).
Via Zannetti: mercoledì 26 febbraio per lavori edili con piattaforma aerea sarà chiuso il tratto da numero civico 1 a via Cerretani. Inoltre in via dei Conti, da via Zannetti a via dei Cerretani, scatterà inversione del senso di marcia (orario 9-17).
Via San Biagio a Petriolo-via Pistoiese-via Sardegna: inizieranno mercoledì 26 febbraio i lavori per la posa di una infrastruttura della rete di telefonia. Prevista l’istituzione di un senso unico alternato con movieri in via Pistoiese all’incrocio con via San Biagio a Petriolo; in via Sardegna sarà istituito un senso unico alternato con movieri (per il tempo necessario); invece via San Biagio a Petriolo sarà chiusa nel tratto via Vespucci-via Pistoiese. L’intervento si concluderà il 7 marzo.
Via Guelfa: per lavori edili all’altezza del numero civico 91 giovedì 26 febbraio, in orario 7-18, scatteranno restringimenti di carreggiata,
Via Sant’Antonino: inizieranno giovedì 27 febbraio i lavori per un nuovo allaccio alla rete idrica. Prevista l’istituzione di un divieto di transito nel tratto piazza dell’Unità Italiana-via dell’Amorino. Termine previsto 13 marzo.
Via San Matteo in Arcetri: per alcuni lavori edili all’altezza del numero civico 31 giovedì 27 febbraio da giovedì 217 febbraio scatteranno un restringimento di carreggiata e un senso unico alternato a vista. L’intervento ci concluderà il 27 aprile.
Via San Pier Maggiore: venerdì 28 febbraio, dalle 9 alle 17, sarà effettuata la riparazione di alcune gronde. Il tratto da via delle Badesse a piazza San Pier Maggiore sarà quindi chiuso al transito.
Viale Michelangelo-viale Machiavelli: venerdì 28 febbraio inizieranno gli interventi di potatura. Prevista l’istituzione di restringimenti di carreggiata che saranno in vigore fino all’8 marzo.
Via Santa Marta: sabato 1 marzo è in programma il montaggio di un ponteggio (orario 8-20). La strada sarà quindi chiusa con accesso consentito frontisti e mezzi di soccorso da via Rossi a via Della Pietra.
Per quanto riguarda infine i provvedimenti di circolazione per manifestazioni ed eventi vari si inizia domani domenica 23 febbraio due gare podistiche: la prima si svolge in zona Ferrale-Ugnano, la seconda invece in zona stadio-San Domenico con divieti di transito al passaggio dei partecipanti (dalle 9). Sempre domani sono in programma una sfilata di carnevale in zona via Pisana-Legnaia (divieti dalle 15.30) e la Festa d’Inverno in viale Lami-via Lanzi-largo Cantù (divieti di transito e sosta dalle 7 alle 21). Numerosi gli appuntamenti per il Carnevale in programma sabato 1 marzo: zona Cure (divieti di transito e sosta dalle 13 alle 22 in via Boccaccio, via Sacchetti, piazza delle Cure, via Firenzuola, via Passavanti, via Madonna della Querce), in zona Villamagna (divieti in via di Villamagna da via Nanchino a via delle Sentinelle e in via Nanchino dalle 13.30 alle 18), zona Galluzzo (via Volterrana, via Giandonati, via Senese, piazza Acciaiuoli, via Senese dalle 14.30 divieti di transito al passaggio).