Fontesanta Il Parco Ritrovato

Fontesanta Il Parco Ritrovato.   Inaugurata la nuova area attrezzata a Fontesanta nel comune di Bagno a Ripoli. Proprio nel giorno di Pasquetta,tradizionalmente dedicato alle gite fuoriporta, il Comune di Bagno a Ripoli, alla presenza del Sindaco e dell’Assessore all’Ambiente e Lavori Pubblici, ha inaugurato la nuova area attrezzata del Parco di Fontesanta.

La realizzazione è il frutto della collaborazione fra l’Amministrazione Comunale, che ha risistemato la strada, il Comitato per Fontesanta, che ha contribuito finanziando parte dell’intervento organizzando un’apposita cena, e la Vab (Vigilanza Antincendi Boschivi), che ha eseguito parte dei lavori in convenzione con il Comune.
La festa di inaugurazione è stata resa possibile dal contributo di Olivart Firenze e Unicoop Firenze-Sezione Soci Bagno a Ripoli e dallo storico Massimo Casprini, che ha curato il percorso trekking sino al Sasso Scritto con narrazione storica itinerante e la pubblicazione inedita ‘Il Sasso Scritto’. Tante le associazioni e i cittadini che hanno partecipato alla giornata.

Bibliopassi Cammina e leggi

Bibliopassi Cammina e leggi.  In una parola: “Bibliopassi”, passeggiate alla scoperta del territorio e delle biblioteche. Per quattro sabati – il 29 marzo, 31 maggio, 13 settembre e 25 ottobre – sono in programma altrettante camminate con partenza e arrivo alle biblioteche comunali del Galluzzo (fino a Poggio alla Scaglia), Orticoltura (fino al Parco di Villa Fabbricotti), Pietro Thouar (fino al Piazzale Michelangelo), Mario Luzi (fino a Settignano).

File:Veduta di settignano dalla gamberaia.JPG

“Bibliopassi” è un progetto che si pone l’obiettivo di amplificare il circuito informativo sulle attività di cammino, trekking e walking, di promuovere programmi di sensibilizzazione sugli stili di vita e di integrazione ai bisogni di salute, di implementare l’offerta esistente realizzando nuove proposte che creano un legame
tra il territorio e la “sua“ biblioteca quale luogo da ”scoprire“, dove trovare suggerimenti di lettura e momenti di socializzazione. Le azioni sono rivolte a favorire il movimento fornendo stimoli ed informazioni per il mantenimento ed il miglioramento della salute personale, ampliando così i benefici legati al benessere psicofisico. Le Biblioteche Comunali interessate sono il “campo base” degli itinerari, contribuiscono a dare una caratteristica originale all’intero progetto, un valore aggiunto: offrire ai partecipanti la documentazione sulla storia del territorio, uno scaffale tematico di invito alla lettura da consultare e prendere in prestito, un’ulteriore occasione per conoscere le biblioteche e i suoi servizi. L’iniziativa è promossa dal Comune di Firenze (direzione cultura turismo e sport, direzione servizi sociali, servizio biblioteche, biblioteche comunali, Società della Salute, Azienda Sanitaria Firenze, Cral Dipendenti Comunali. Il primo appuntamento è per il 29 marzo: dalla Biblioteca del Galluzzo a Poggio alla Scaglia, con itinerario piazza Acciaioli-viale Tanini-via Vecchia di Pozzolatico-via del Lastrico-via del Poggio alla Scaglia-Strada vicinale-via della Luigiana-viaSenese-biblioteca. Lunghezza 4 km, durata prevista 2 ore. Partenza ore 09.30m al rientro breve visita alla biblioteca.
L’iscrizione deve essere inviata al Cral Dipendenti del Comune di Firenze con mail: segreteria.cral@comune.fi.it fax: 055/7130416. Indicare il percorso prescelto, nome e cognome, luogo e data di nascita, riferimento telefonico (i dati, necessari per attivare l’assicurazione, saranno trattati ai sensi della legge sulla privacy). Le liste dei partecipanti rispetteranno l’ordine di arrivo delle domande.  Per informazioni tel. 055/700420 (lunedì-giovedì 9-12 e 15.30-18, venerdì 9-12). Equipaggiamento essenziale abbigliamento e scarpe comode. La partecipazione alle passeggiate è gratuita