Programma Italia-Francia marittimo, al via consultazioni per bando cofinanziato dal Fesr

FIRENZE – E’ aperta la fase di consultazione del terzo avviso del Programma Italia-Francia Marittimo, cofinanziato dal Fondo europeo per lo sviluppo regionale (Fesr).  La consultazione, on line, si chiude il 5 febbraio e da aprile sarà possibile presentare domanda.

Le iniziative che potrannio essere finanziate riguardano il rischio incendi, la sicurezza della navigazione, aumento delle opportunità di impiego, tutela e promozione del patrimonio naturale e culturale.
La consultazione è aperta a tutti i soggetti interessati: aziende, enti pubblici, associazioni, università, privati cittadini, che potranno, volendo presentare progetti semplici o strategici integrati.
Per partecipare alla consultazione basta scaricare il documento, inserire i propri dati e scrivere i propri commenti o suggerimenti nello spazio presente per ciascun lotto. Una volta compilato, il file è da inviare all’indirizzo marittimo1420@regione.toscana.it.

Le osservazioni saranno successivamente sottoposte all’approvazione del Comitato di sorveglianza del Programma.

Proprio per agevolare la presentazione dei progetti, gli esempi di azioni indicati per le singole Priorità di investimento sono stati raggruppati in insiemi omogenei, i lotti
appunto. Un documento provvisorio con la descrizione dei lotti del III Avviso è disponibile online cliccando qui. 

Le osservazioni saranno sottoposte all’approvazione del Comitato di sorveglianza del Programma. Tutti gli aggiornamenti sugli esiti saranno pubblicati sul sito

http://interreg-maritime.eu/it/web/pc-marittimo/home. Per le domande, scrivere a: marittimo1420@regione.toscana.it.

Vai alle pagine del Programma Italia Francia su RT  

Turismo congressuale, martedì 16 gennaio presentazione nuovo progetto per rilancio settore

FIRENZE – Un nuovo accordo tra Toscana Promozione Turistica e il Firenze Convention Bureau per il rilancio e potenziamento del turismo congressuale in Toscana.

I punti principali del progetto saranno presentati domani, martedì 16 gennaio, alle ore 12 a Palazzo Strozzi Sacrati, a Firenze (piazza Duomo 10).

Intervengono l’assessore regionale al turismo ed i direttori di Toscana Promozione Turistica e del Firenze Convention Bureau.