UNICEF Innocenti Film Festival, la prima giornata

UNICEF Innocenti Film Festival, la prima giornata

Al via la prima giornata della rassegna dedicata all’infanzia. Venerdì 22 ottobre, cinema La Compagnia l’UNICEF Innocenti Film Festival presenta il tema ‘Figli di un mondo pericoloso’ i film sulle storie dei bambini, dal Bangladesh, all’Iraq…

La prima giornata di festival si concentra sulla tematica ‘Figli di un mondo pericoloso’ e
presenta un programma di film che propongono riflessioni – da diverse angolazioni e dalle più
svariate aree geografiche del mondo – sulle condizioni di rischio per la salute, la crescita e
l’incolumità personale, affrontate dai bambini.
L’apertura del Festival (ore 18.30) vedrà sul palco de La Compagnia gli ospiti istituzionali, con
la partecipazione, tra gli altri, di Leonardo Bencini, Ministro Plenipotenziario del Ministero
degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale.

Le proiezioni iniziano con una serie di cortometraggi:

The Game di Felix Omondi, Kelsey Ochieng, Don Ishmael, Michael Okoth, and Samantha
Celine Okoth. Girato nelle strade tortuose di Mathare, uno degli slum più estesi di Nairobi, il
film è incentrato sulla storia di un gruppo di bambini che scopre di non avere più lo spazio per
giocare, ma riesce comunque a non rinunciare a giocare.

Antara, di Farih Ahamad, che racconta i primi giorni di lockdown a Dhaka, la città
più popolosa del Bangladesh.

The right words di Adrian Moyse Dullin: qui gli adolescenti di una città francese devono far fronte alla pressione esercitata su di loro dai coetanei attraverso i social media.

A Scarecrow del cineasta Rajesh Prasad Khatri, presentato in anteprima mondiale al Busan
International Film festival, racconta di una bambina nepalese che deve abbandonare la scuola per aiutare la mamma che si guadagna da vivere realizzando spaventapasseri.

Eggsghell di Ryan William Harris racconta di un ragazzino creativo e sensibile, che immagina il proprio spazio al sicuro mentre gli adulti e i bambini che lo circondano sono per lui in realtà una costante

Per celebrare i 75 anni di UNICEF, sulla piattaforma online del festival www.uiff.org/ ci sarà
una retrospettiva di alcune iconiche narrazioni cinematografiche dell'infanzia, dagli anni ’40 ai nostri giorni.

 

L'articolo UNICEF Innocenti Film Festival, la prima giornata da www.controradio.it.

UNICEF Innocenti Film Festival

UNICEF Innocenti Film Festival

Al cinema La Compagnia di Firenze dal 22 al 24 ottobre la seconda edizione di UNICEF Innocenti Film Festival. Prima ed unica rassegna di cinema internazionale proposta da UNICEF e dedicata all’infanzia. Di seguito il programma completo.

Al cinema La Compagnia di Firenze (Via Cavour, 50/r), dal 22 al 24 ottobre, e online dal 21 al 24 ottobre sulla piattaforma https://www.mymovies.it/ondemand/uiff, si tiene la seconda edizione di UNICEF Innocenti Film Festival. La prima e unica rassegna di cinema internazionale dedicata all’infanzia; curata dall’Ufficio di Ricerca UNICEF Innocenti di Firenze, in collaborazione con Fondazione Sistema Toscana – cinema La Compagnia. Quest’anno il festival celebra un’importante ricorrenza: il 75esimo anniversario dalla fondazione di UNICEF.

La proposta di film è incentrata sulle dinamiche che modellano la vita dei bambini e degli adolescenti. I film di quest’anno, 38 in tutto, rappresentativi della cinematografia di 29 paesi, sono stati selezionati su un totale di quasi 1700 film da 114 paesi pervenuti all’organizzazione del festival. L’età media dei registi è di 28 anni.

Nove le sessioni di proiezione in programma, ognuna dedicata ad una specifica dinamica, fra cui “Figli di un mondo pericoloso”, “Cronache dalla diseguaglianza”, “Crescere che fatica!”, “Viaggio attraverso genere e identità”, “Nuove forme di documentario”

L’accesso a tutte le proiezioni, in sala o online, è completamente gratuito.

PROGRAMMA NEL DETTAGLIO

22 ottobre
18:30 Apertura del Festival | Live Opening Ceremony
Note di benvenuto da parte delle autorità | Welcoming remarks from authorities

• THE GAME, Felix Omondi, Kelsey Ochieng, Don Ishmael, Michael Okoth, and Samantha Celine Okoth (Kenya, 9 min)

• ANTARA, Farid Ahmad (Bangladesh, 14 min)

23 ottobre 
21:30 Crescere: che fatica! | Growing pains
• THE WATCHERS, Sandro Souladze (Georgia, 26min) • BROTHER, Lisanne Sweere (Netherlands, 27 min)
• ETUDE, Mumin Latifi (Tajikistam, 13 min)
• MELANIE, Reinout Hellenthal (Netherlands, 16 min

• ISLAND LIVING, Viktor Sigurjónsson (Iceland, 29 min) Q&A | Dialogues with Filmmakers

24 ottobre 
14:00 Lungo il cammino | Short journeys
• GRANDPA’S ZOO, Adam Zhang (China, 3 min
• DOOF, Majid Sedaghat Borji (Iran, 8 min)
• LIZARD, Akinola Ogunmade – Davies Jr (Nigeria, 18 min)
• OTAVA, Lana Bregar (Slovenia, 14 min)
• THE SILENCE OF THE RIVER, Francesca Canepa (Peru, 14 min) • THE NAME OF THE SON, Martina Matzkin (Argentina, 13 min)

16:00 Nuove forme di documentario | New Form Documentaries • THE CITY WITHIN, Anna de Manincor (Italy, 30 min)
• BEING SOMEONE ELSE, Øyvind Aamli (UK, 8 min)
• LAST DAYS AT SEA, Venice Atienza (Philippines, 1h 11 min)

18:00-19:00 Workshop: Un approccio etico ai ragazzi nel documenta | Working Ethically with Children in Documentaries
Venice Atienza, Last Days at Sea; Øyvind Amali, Being Someone Else; Anne Poiret, Iraq’s Lost Generation; Maryanne Redpath, Head, Berlinale ‘Generation’; Ramya Subrahmanian, Chief, Social Protection, UNICEF Innocenti.

19:45 Awards Ceremony
Cerimonia di Premiazione | Iris Awards ceremony

21:45 Infanzia e pandemia | Children in the Pandemic
• DON’T SAY ANYTHING, Giuseppina Restifo (Italy, 5 min)
• THE GETAWAY, Nikita Popov (Russia, 30 min)
• MAHALLE’S SCHOOL, Akshay Ingle (India, 10 min)
• HOME SCHOOL, Seung jae Lee and Joe an Yu (South Korea, 4 min)

 

L'articolo UNICEF Innocenti Film Festival da www.controradio.it.