Tari, i Comuni del Chianti stanziano un milione di euro per abbattere la tariffa a sostegno delle imprese e delle famiglie in difficoltà

La misura permette un abbattimento della tariffa che oscilla dal 25% al 90% per cento in prevalenza sulla parte variabile. I sindaci del Chianti: “Siamo al fianco delle aziende che hanno sospeso o ridotto l’attività nel periodo dell’emergenza Coronavirus, in particolar modo le strutture ricettive e tutto il comparto turistico”

I commenti sono chiusi