Tavarnelle: furti base volontari antincendi, danni ingenti

Tavarnelle: furti base volontari antincendi, danni ingenti

Saccheggiata la notte fra il 26 e il 27 da ignoti la base antincendio dei volontari della Racchetta a Tavarnelle Val di Pesa (Firenze). Portati via materiali e attrezzature necessarie per il proseguimento delle attività.

I ladri sono entrati rompendo il vetro di una finestra e una volta all’interno hanno aperto mobili e cassetti rovesciando il contenuto. Hanno rubato scarponi, lampade, guanti e vari arnesi dal magazzino compresa una motosega. Hanno perfino tentato di forzare la macchinetta delle merendine, ma non ci sono riusciti. Sono stati rubati anche circa 200 euro frutto del rinnovo tesseramento 2019.
Fra i danni causati per accedere ai locali e il materiale sottratto, le spese per il ripristino e la sostituzione ammontano a circa 1.500 euro secondo una stima dei volontari.
Il responsabile della sezione di Tavarnelle ha presentato denuncia ai carabinieri. “Siamo abbastanza allibiti dal fatto che si vada a colpire una realtà importante – commentano con amarezza i volontari della Racchetta – sia per i servizi antincendio e protezione civile che come centro di aggregazione sociale”.

L'articolo Tavarnelle: furti base volontari antincendi, danni ingenti proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi