Teatro dell’Opera, delimitata da una vetrata la Cavea

Conclusa l’installazione della chiusura. Gianassi: “Adesso l’area è protetta”

I commenti sono chiusi