Terminati i lavori alla scuola di Pescia, Grieco: “Un traguardo importante”

FIRENZE – Volto nuovo e messa in sicurezza per la scuola d'infanzia di Valchiusa, nel comune di Pescia, che è stata inaugurata questo pomeriggio dopo un importante intervento di risanamento che ha affrontato un degrado evidente in corso da qualche anno.

"Queste sono buone notizie e lo sono ancor di più all'avvio dell'anno scolastico - ha detto l'assessore all'istruzione e formazione Cristina Grieco intervenuta questo pomeriggio al taglio del nastro - Fa sempre piacere comunicare ai bambini e alle loro famiglie il completamento di lavori importanti come questi alla vigilia dell'avvio delle attività didattiche. I piccoli alunni potranno crescere, giocare e imparare in ambienti finalmente completamente rinnovati e sicuri".

Insieme all'assessore Grieco e al prefetto di Pistoia Angelo Ciuni. Le opere di risanamento hanno affrontato un deterioramento strutturale che si era accentuato negli ultimi anni specialmente sul cemento armato tale da rendere in alcuni punti visibile l'armatura in ferro.

I lavori hanno riguardato alcuni importanti consolidamenti strutturali, il completo recupero delle facciate, la sostituzione del manto di copertura, la ristrutturazione dei bagni degli allievi, la sostituzione completa delle pavimentazioni, degli infissi interni, l'adeguamento delle vie di fuga, l'installazione di porte con maniglioni antipanico e la messa a norma dei parapetti.

Fondamentale è stato l'intervento della Regione che, dalla voce "messa a norma degli immobili scolastici con problemi di sicurezza", ha messo in campo in questo caso 330mila euro su un totale di oltre 570mila euro (193.900mila euro sono stati messi a disposizione dalla Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia).

I commenti sono chiusi