Terremoto: Rossi, “Tende per 100 persone a Barberino di Mugello”

Terremoto: Rossi, “Tende per 100 persone a Barberino di Mugello”

“La decisione che è stata presa è stata di completare l’allestimento della palestra a Barberino per circa 70 posti e poi iniziare la costruzione di un campo di tende nella zona designata dalla Protezione civile, individuata vicino al lago, per un centinaio di persone. La gente ha passato una brutta nottata, in caso di altre scosse bisogna offrire un’alternativa”. Lo ha spiegato il presidente della Regione Toscana, Enrico Rossi, al termine del sopralluogo a Barberino di Mugello (Firenze), epicentro, insieme a Scarperia San Piero, delle più forti scosse di terremoto dello sciame sismico che dalla scorsa notte sta interessando l’area appenninica della provincia di Firenze.

“Sono decisioni preventive – ha aggiunto Rossi – che speriamo non servano, rispetto a una situazione di paura. Per le persone ammalate in casa dobbiamo capire se nelle nostre residenze sanitarie abbiamo posti letto, penso alle persone anziane o ammalate”. Il presidente Rossi ha confermato che “al momento non ci sono stati danni a persone, ci sono stati danni a cose, complessivamente anche contenuti, ma ci stiamo attrezzando perché se ci fosse bisogno si sia pronti a intervenire”.

Rossi ha sottolineato, infine, che “c’è un livello molto alto di capacità d’intervento da parte dei sindaci e della Protezione civile, lo Stato e i volontari ci sono e continuano a esserci”.

L'articolo Terremoto: Rossi, “Tende per 100 persone a Barberino di Mugello” proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi