The Bridge, l’incontro in Regione per sbloccare la vertenza

FIRENZE - Le condizioni per arrivare, il prossimo 28 luglio, alla firma dell'accordo per la cassa integrazione straordinaria per i lavoratori dell'azienda Pelletteria Il Ponte (che produce il brand The Bridge) sono state create oggi nel corso dell'incontro in Regione tra il consigliere del presidente Rossi per il lavoro, Gianfranco Simoncini, l'assessore al Comune di Scandicci Fiorello Toscano, la manager dell'azienda Novella Ferri, i rappresentanti delle organizzazioni sindacali e le Rsu aziendali. 
 
Il possibile sblocco della vertenza è avvenuto anche grazie alla mediazione della Regione che ha contribuito a stemperare la tensione che si era creata fra lavoratori e azienda con l'obiettivo di favorire il superamento delle attuali difficoltà e il rilancio produttivo di uno dei brand più prestigiosi della pelletteria fiorentina e toscana. 
 
Nel corso dell'incontro è stato deciso che il tavolo regionale resterà aperto per la verifica del piano di rilancio dell'azienda e che una prima riunione è stata fissata per il 15 settembre. 

I commenti sono chiusi