Toccafondi (PdL): “inaccettabile Balzerani al CPA”

Toccafondi (PdL): “inaccettabile Balzerani al CPA”

Lo ha dichiarato l’onorevole Gabriele Toccafondi in occasione della presentazione del libro “L’ho sempre saputo” scritto dalla brigadista Balzerani.

“E’ inaccettabile che una ex brigatista non pentita possa dare lezioni sugli anni più drammatici e bui della nostra democrazia. Rimango stupefatto e sbalordito di fronte all’idea che il rapimento, la morte di Aldo Moro e della sua scorta possano essere giudicati da uno degli autori di tale massacro proprio nel giorno in cui ricorre il quarantesimo anniversario della strage di Via Fani. Tali personaggi mai pentiti di tali atti dovrebbero rimanere nell’ombra, in silenzio senza ostentare la propria persona”.
Così l’onorevole Gabriele Toccafondi interviene in merito alla notizia che la brigatista Balzerani presenta il suo ultimo libro “L’ho sempre saputo” presso il Centro popolare autogestito di Firenze proprio in occasione del 40 anniversario della strage di via Fani.
“Tutta Italia quest’oggi rende omaggio a un grande leader politico, ai carabinieri Leonardi e Ricci e agli agenti di Polizia Iozzino, Rivera e Zizzi, oggi più di prima – conclude Toccafondi – dobbiamo essere vicino al dolore dei loro familiari, e credo che tale dramma debba essere almeno rispettato da coloro che hanno causato tanti dolori e tanti lutti in una sciagurata stagione della nostra Italia. Ribadisco con forza che gli unici a dover dare lezioni non sono i terroristi ma solamente i familiari di chi è stato ucciso e coloro che sono stati feriti, rapiti, resi invalidi dalla violenza delle Br”.

L'articolo Toccafondi (PdL): “inaccettabile Balzerani al CPA” proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi