Torna la ZTL notturna

Torna la ZTL notturna da venerdì 4 aprile e continuerà fino al 5 ottobre; quest’anno la ZTL presenta alcune importanti novità, ad iniziare dall’estensione dell’area interessata dai divieti di transito. Si tratta infatti della consueta ztl diurna ampliata nella zona di San Niccolò e nell’area tra piazza Piave e piazza Cavalleggeri. Sarà quindi una ztl diurna allargata con le stesse regole e limitazioni già in vigore nella fascia oraria 7.30-19.30. Confermati i giorni (ovvero giovedì, venerdì e sabato) e orari (dalle 23 alle 3 del giorno successivo) e le regole per l’accesso dei residenti.ztl mappa-2-2
L’area interessata dai divieti notturni quindi quest’anno diventa più grande. Il provvedimento infatti riguarda le zone della ztl diurna A e B comprese all’interno dei viali: saranno quindi in funzione tutte le porte telematiche, comprese quelle che fino all’anno scorso venivano spente come l’apparecchio all’inizio di via Cavour. Alla ztl diurna si aggiungono ulteriori due aree individuate specificatamente per il provvedimento notturno. Si tratta dei settori F e G: il primo corrisponde grossomodo a San Niccolò fino al viale dei Colli (a partire da piazza Ferrucci), il secondo riguarda l’area tra piazza Piave e piazza Cavalleggeri. La nuova ztl notturna cancella anche la staffa di penetrazione via dell’Agnolo-Santa Verdiana-via della Mattonaia, che rimane transitabile nella ztl diurna.
Inizialmente gli accessi non sorvegliati dalle porte telematiche saranno presidiati dalla Polizia Municipale, ma a breve saranno installati gli apparecchi in piazza Ferrucci-lungarno Cellini e via dei Bastioni. A seguire le porte di via dell’Agnolo (all’angolo con viale Giovine Italia) e piazza Piave.
Previsti anche alcuni provvedimenti collaterali alla ztl notturna, ovvero: l’istituzione del senso unico in viale Poggi (con direzione da via dei Bastioni a viale Galilei), la chiusura parziale della corsia di destra di viale Giovine Italia in prossimità di piazza Piave (prechiusura del varco della ztl presente nella piazza), la chiusura parziale della corsia di canalizzazione di via Duca degli Abruzzi direttrice viale Giovine Italia-via dell’Agnolo (prechiusura dell’accesso ztl di via dell’Agnolo).

Lascia un commento