Torna l’autodramma del teatro povero di Monticchiello

FIRENZE -  Il Teatro Povero di Monticchiello porta in scena dal prossimo 25 luglio al 15 agosto il 49mo autodramma dedicato al "Paese che manca". Sarà presentata nel corso di una conferenza stampa  domani venerdì 17 luglio, ore 11, a Palazzo Strozzi Sacrati in Piazza del Duomo 10.

Saranno presenti il vicepresidente Vittorio Bugli, Fabrizio Fè , sindaco di Pienza, Luchino Grappi, presidente Compagnia Popolare del Teatro Povero di Monticchiello, Andrea Cresti, regista e direttore artistico della compagnia, e Gianpiero Giglioni, membro della compagnia.

I commenti sono chiusi