Toscana 100 band, il 22 marzo conferenza stampa e annuncio dei vincitori con Rossi e Barni

FIRENZE - L'ultimo giorno per inviare le domande era il 29 gennaio e nemmeno due mesi dopo, si conosceranno i vincitori del concorso "Toscana 100 band", uno dei venticinque punti del programma di governo del presidente Rossi annunciati l'anno scorso in campagna elettorale, un investimento sui giovani con meno di trentacinque anni per dare spazio alla loro creatività artistica.
 
I nomi dei premiati saranno resi noti durante la conferenza stampa convocata per martedì 22 marzo alle ore 12.30 a Palazzo Strozzi Sacrati, sede della presidenza della Regione. Parteciperanno il presidente Enrico Rossi e la vice presidente ed assessore alla cultura Monica Barni, assieme a Marco Imponente direttore di Controradio, scelta per gestire il bando, e Giuseppe Barone, storico esponente della stessa radio e membro della giuria.
 
Hanno partecipato davvero in tanti al primo concorso "Toscana 100 band": in cinque settimane sono arrivate 747 domande tra gruppi e singoli per oltre duemilatrecento musicisti coinvolti, dunque un bell'impegno per la giuria composta dal cantante Max Gazzè, il mago dei suoni Taketo Gohara che ha lavorato tra gli altri con Capossela e Pagani, il giornalista e critico musicale Luca Valtorta, lo storico direttore artistico del Rock Contest di Controradio Giuseppe Barone, l'agente ed organizzatore di concerti Lorenzo Bedini e il musicista e storico dell'arte Lorenzo Cipriani.
 
Dopo un'attenta selezione, in 108 potranno ora contare su un assegno da 5.000 euro per il loro progetto musicale e cinquanta ore di corsi di formazione per aiutarli a valorizzare e amministratore il proprio talento. I nomi si conosceranno durante la conferenza stampa.
 
Il briefing del presidente sui lavori della giunta
A seguire si terrà il consueto briefing settimanale del presidente Rossi, in cui saranno illustrate le principali delibere approvate dalla giunta durante la seduta di giunta in programma la mattina

I commenti sono chiusi