Toscana contro morti del marmo e gioco azzardo nell’ultimo Speciale Toscana del Redattore sociale

FIRENZE - Incidente mortale a Carrara, Rossi: "E' carneficina, adesso progetto speciale". Il presidente della Toscana: "Ancora un morto in un'azienda che lavora il marmo è una situazione insostenibile. Stiamo lavorando a progetto speciale che prevede l'impiego di operatori incaricati di fare controlli capillari sui luoghi di lavoro".

Contro il gioco d'azzardo la Toscana stanzia 3,5 milioni. L'assessore Saccardi annuncia: messa a punto del logo no slot, campagna informativa, numero verde di ascolto, osservatorio regionale e sito web. I sindaci chiedono una più stringente applicazione della legge regionale.

Pet therapy in rianimazione, i cani aiutano i pazienti usciti dal coma. Sperimentazione al via in Toscana, caso unico in tutta Italia: i cani entreranno nel reparto di rianimazione dell'ospedale di Careggi e aiuteranno i pazienti nella cura e nella guarigione.

"Progetto Valentina", sconto taxi ai pazienti dell'ospedale. Grazie al progetto di Lilt, Regione e Socota, verranno coperte in misura dell'80% le spese di trasporto per raggiungere il reparto di radioterapia dell'ospedale di ponte di Ponte a Niccheri di Firenze da parte di pazienti in difficoltà economiche.

Sono alcune news dell'ultima newsletter Speciale Toscana del Redattore Sociale, curata dalla redazione del Redattore Sociale per conto di Toscana Notizie. La newsletter Speciale Toscana ha cadenza settimanale ed è consultabile da qui.

Per contattare la redazione o farsi spedire la newsletter basta inviare una email a toscana@redattoresociale.it oppure telefonare al 800401301.

I commenti sono chiusi