“Toscana. Ovunque Bella”, il nuovo progetto di promozione turistica di Regione e Comuni

FIRENZE - "Toscana. Ovunque Bella" è il nome del nuovo progetto che la Regione Toscana, grazie al supporto di Toscana Promozione Turistica e Fondazione Sistema Toscana, sta facendo partire per promuovere il territorio e le sue bellezze, coinvolgendo in modo attivo tutti i Comuni e Anci Toscana.

Il progetto parte da un'idea del presidente Enrico Rossi come parte integrante del programma di mandato per questa legislatura regionale; esprime la volontà di comunicare e promuovere al meglio ogni territorio della Toscana, anche quelli meno conosciuti o meno visitati, valorizzandoli come altrettante destinazioni turistiche.

Per questo, con una lettera che sarà inviata a tutti i sindaci della Toscana a firma del presidente Rossi e dell'assessore al turismo Stefano Ciuoffo, partirà la fase operativa di una campagna che ogni giorno dell'anno vedrà protagonista un comune toscano.

"Ci proponiamo - scrivono nella lettera Rossi e Ciuoffo - di coinvolgere ogni Comune nel racconto delle sue storie più caratterizzanti, inedite e sorprendenti; un progetto di crowd storytelling in cui la storia della destinazione Toscana viva attraverso gli episodi speciali narrati dai suoi Comuni. Noi toscani, per primi, non saremo mai abbastanza consapevoli della bellezza diffusa in ogni angolo della nostra regione. In tutte le stagioni, ovunque si cammini. Abbiamo pensato che il racconto di tanta bellezza meritasse più attenzione, anche attraverso un sito web e una campagna di promozione che inviti tutti, toscani e cittadini del mondo, a mettersi in viaggio alla scoperta delle curiosità e delle meraviglie che la terra del Buon Vivere può riservarci ogni giorno dell'anno, solo che si guardi oltre le mete più affollate".

L'intera "collezione" dei racconti brevi saranno raccolti in un portale-mosaico, che sarà navigabile per interessi, attraverso una mappa o con la ricerca libera. A partire dal lancio della campagna, con azioni di web e social media marketing associate a banner sui principali portali travel a livello internazionale, l'obbiettivo è quello di raggiungere una vastissima platea di potenziali turisti, selezionati per affinità relative a interessi tematici e territoriali. La Regione Toscana vuole infatti continuare ad investire in queste modalità innovative di promozione turistica, spingendo gli enti locali a fare sistema.

I commenti sono chiusi