TRA SOGNI E NUOVI ASSALTI

E anche l’Europa diretta, da ieri sera, è ancora più vicina. E di conseguenza il Milan di Gattuso appare finalmente un po’ più “normale”.

I commenti sono chiusi