Treni, da domani i bonus di agosto per tre linee regionali

FIRENZE - Gli abbonati della linee Prato-Bologna, Siena-Chiusi e Porrettana hanno diritto al bonus previsto dal contratto di servizio tra Regione e Trenitalia per i disservizi registrati sulla rete regionale durante il mese di agosto. E da domani avranno già la possibilità di utilizzarlo.

 

In tutti e tre i casi si è registrata una sensibile crescita dell'indice di riferimento, con il superamento della soglia del 4% e il conseguente diritto al bonus per i pendolari.

Nella fattispecie l'indice della Prato-Bologna ha raggiunto il 5,4%, la Porrettana il 5, la Siena Chiusi il 4,2%. L'indice di riferimento è calcolato considerando l'andamento del servizio linea per linea, in particolare i treni soppressi (minuti di servizio non resi) ed i ritardi in minuti accumulati in arrivo.

A parte questi tre casi il mese di agosto ha presentato dati in linea con la media del 2015, con valori sostanzialmente stabili se paragonati a quelli di giugno. Il dato non risulta invece comparabile all'altro mese estivo, luglio, quando il bonus è stato attribuito nella misura del 30% e in modo indifferenziato agli abbonati di tutte le linee a compensazione dei disagi dovuti al cattivo funzionamento dell'aria condizionata a bordo dei treni sommati a quelli delle soppressioni e dei ritardi.

Nel mese di agosto la puntualità media è risultata stabile rispetto al mese di giugno e in linea con quella del 2015 (92,7%), superiore di oltre un punto a quella, pur alta, del mese di agosto dello scorso anno (91,5%). Il tutto con alcuni distinguo: mentre alcune linee hanno presentato un andamento della puntualità in crescita rispetto al mese di giugno, come la Pisa – La Spezia (+2,7%),  altre linee hanno avuto una sensibile diminuzione di puntualità e tra queste in particolare la Siena – Chiusi, che ha registrato un modesto 82,4%, inferiore di quasi 9 punti percentuali rispetto al mese di giugno (91,4%). Una situazione, quest'ultima, legata in buona parte a problemi infrastrutturali cui si è aggiunta l'interruzione di alcuni giorni subita dalla linea, a causa degli eventi alluvionali del 24 agosto.


 


 

 

 

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi