Trovati 20 lavoratori al nero. Una cinese sfruttava per 3 euro l’ora connazionali, nigeriani, ghanesi e pakistani

Nell'ambito di un controllo interforze nella zona industriale di Oste, in una confezione, con annessa stireria industriale, sono stati trovati a lavorare 15 cinesi - di cui nove irregolari in Italia – quattro africani e una pakistana. Erano pagati 3 euro l'ora o pochi centesimi per capo stirato

I commenti sono chiusi