Truffe: conti banca svuotati on line, 25 denunce a Arezzo

Truffe: conti banca svuotati on line, 25 denunce a Arezzo

Partono da un messaggio che segnala il blocco del conto online

Ricevono un messaggio che dice che il proprio conto in ‘home banking’ è stato bloccato e che dà presunte istruzioni peri aprire un secondo file. In questo modo i clienti si sono trovati svuotati il conto corrente e ad Arezzo ci sono state 25 denunce solo nella mattinata alla polizia postale. Gli ammanchi denunciati vanno dai 4mila ai 24mila euro.


Per la polizia agisce un’organizzazione dì alto livello capace di intercettare clienti ‘veri’ a cui manda un messaggio dalla loro banca (Mps). Il passaggio chiave è quando vengono usate le istruzioni per riaprire un nuovo conto l’home banking: una volta inserite le credenziali, forniscono ai truffatore il modo per svuotare i conti. Secondo la polizia si tratta di truffatore  con competenze elevate dal momento che hanno attaccato direttamente l’home banking della banca. Nel raccogliere le denunce la raccomandazione è quella di non aprire le e-mail di alcun istituto bancario.

L'articolo Truffe: conti banca svuotati on line, 25 denunce a Arezzo proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi