Uccide ladro: proseguono ricerche complice, domani autopsia e interrogatorio

Uccide ladro: proseguono ricerche complice, domani autopsia e interrogatorio

Si terrà domani, 30 novembre,  l’autopsia di  Vitalie Tonjoc. Lo stesso giorno il pm Andrea Claudiani interrogherà Pacini, al momento indagato per eccesso colposo di legittima difesa. Continuano intanto le ricerche da parte dei carabinieri del complice del moldavo, che dopo essersi introdotto nel capannone di via della Costituzione è scappato riuscendo a far perdere le proprie tracce.

I carabinieri e le altre forze dell’ordine stanno cercando in tutto l’Aretino il complice del cittadino moldavo di 29 anni rimasto ucciso la notte scorsa a Monte San Savino (Arezzo), dopo essere stato ferito a colpi di pistola da Fredy Pacini, proprietario della rimessa di gomme, durante un tentativo di furto.

Secondo la ricostruzione dei carabinieri erano almeno due le persone entrate intorno alle 4 nel perimetro dell’azienda di Pacini. All’interno del capannone sarebbe poi riuscito a entrare uno solo, il 29enne. Si cerca anche l’auto con cui i due erano arrivati sul posto: per questo potrebbero tornare utili alcune telecamere della zona. Nell’azienda di Pacini i carabinieri hanno sequestrato il piccone usato per rompere un vetro dell’ingresso e la pistola con cui il commerciante ha sparato, un’arma regolarmente detenuta.

Sono in corso accertamenti anche sui precedenti furti o tentati furti subiti dalla ditta di Pacini. Il gommista ha parlato di ben 38 episodi, ma ai carabinieri risultano solo sei denunce.

L'articolo Uccide ladro: proseguono ricerche complice, domani autopsia e interrogatorio proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi