UN FRENETICO STANDBY

I numeri parlano, e si può dire senza timori che per il portiere viola Dragowski questa che va ora ad imboccare l'ultimo scorcio si sia rivelata un'altra stagione di tanta panchina e poche presenze.

I commenti sono chiusi