Un sedicenne ha ferito con una coltellata un ragazzo a Viareggio

Un sedicenne ha ferito con una coltellata un ragazzo a Viareggio

A Viareggio un sedicenne è stato denunciato per aver ferito con una coltellata un ragazzo in seguito a una lite.

Una lite scoppiata nel tardo pomeriggio di ieri tra alcuni ragazzi in piazza Shelley a Viareggio (Lucca) è finita con un ragazzo ferito con una coltellata. Il ragazzo è stato ferito da una coltellata a una gamba. A tirarla sarebbe stato un sedicenne, residente a Viareggio, che è stato denunciato dalla polizia per lesioni aggravate e possesso di armi e oggetti atti a offendere.

Il ragazzo ferito ha avuto 10 giorni di prognosi. Sono ancora in corso le indagini della polizia per ricostruire nei dettagli quanto è accaduto. Stando a quanto riferito per adesso dal Commissariato di Viareggio la lite sarebbe scoppiata “per futili motivi”.

Erano tre le volanti intervenute in piazza Shelley intorno alle 19.00 di ieri sera per la segnalazione di una “violenta lite”. Sul posto erano già arrivati i sanitari che hanno poi provveduto a portare al pronto soccorso il giovane ferito con una coltellata e che poi è stato dimesso nel corso della sera.

Alcuni testimoni hanno indicato alla polizia che il presunto autore del ferimento si era rifugiato in un locale nelle vicinanze. La polizia ha individuato così il sedicenne che, spiega sempre il commissariato, “ammetteva gli addebiti e sottoposto a controllo veniva trovato in possesso di un coltello pieghevole (cosiddetto da portafoglio) con manico di plastica e lama da 9 cm che veniva sequestrato”. Il ragazzo è stato poi “deferito in stato di libertà e affidato ai genitori”.

Il titolare del Caffè Shelley, con un post su Facebook, ha preso le distanze da quanto accaduto e annunciato l’intenzione, con l’aiuto delle Forze dell’Ordine, di introdurre delle misure per evitare il verificarsi di certi episodi.

L'articolo Un sedicenne ha ferito con una coltellata un ragazzo a Viareggio proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi