UN SENSO

La domanda francamente sorge spontanea, nella piovosa domenica di Firenze: ma cosa se ne farà mai la Fiorentina di un nuovo portiere classe ’97, per di più non italiano? Il riferimento, ovvio, va a Bartlomej Dragowski, estremo dif ...

I commenti sono chiusi