UN TACCO AVANTI, UN PASSO INDIETRO

Un tacco in avanti, un passo indietro. Il primo - neanche a dirlo - porta la firma di Babacar, la vera nota positiva (fra molte incertezze) della serata di Udine.

I commenti sono chiusi