Università. Modificazioni del microbiota intestinale e invecchiamento, dimostrato il collegamento con il decadimento delle funzioni cognitive

I risultati della ricerca internazionale coordinata dall’Ateneo fiorentino, in collaborazione con le Università di Milano e di Siena, la University of East Anglia, l’Ateneo di Nottingham e il Quadram Institute Bioscience di Norwich

I commenti sono chiusi