UPS inaugura nuovo centro logistico in Toscana

UPS inaugura nuovo centro logistico in Toscana

🔈UPS ha inaugurato, con una cerimonia virtuale on line, una nuova sede a Prato, nel cuore della Toscana, la nuova base logistica ha come obiettivo di soddisfare la crescita dell’export toscano e di continuare a mettere in contatto le piccole e medie industrie locali con i loro clienti in tutto il mondo, permettendo di raggiungere in 24 ore Parigi, Londra e New York e i mercati asiatici come la Cina in 72 ore.

Il nuovo centro logistico UPS di Prato copre una superficie di 8.000 m² e dispone di una tecnologia di scansione, smistamento e movimentazione che consente di spostare rapidamente i pacchi all’interno della struttura, acquisendo al tempo stesso dati per aumentare l’accuratezza della consegna.

Questa nuovissima struttura fa parte di una rete di 21 facility di UPS in Italia, che offre efficienti collegamenti al network europeo terrestre di UPS e alla sua rete aerea globale da Ancona-Falconara, Bergamo-Orio al Serio, Bologna, Roma-Ciampino e Venezia.

“Quando due anni fa abbiamo posato la prima pietra di questo nuovo centro, nessuno poteva prevedere il ruolo essenziale che le aziende di logistica come UPS avrebbero svolto a sostegno dell’economia globale. Oggi non solo inauguriamo una nuova struttura, ma inviamo anche un messaggio ai nostri clienti in Italia: siamo qui per sostenervi nella ripresa delle esportazioni”, ha dichiarato Karl Haberkorn, Managing Director di UPS Italia. “I nostri clienti si affidano a noi per le loro spedizioni, prodotti dell’artigianato toscano e simboli del marchio di eccellenza del Made in Italy noto in tutto il mondo. Stiamo lavorando sodo per mantenere acceso il motore economico del Paese e sostenere le aziende di tutte le dimensioni nel cogliere ogni opportunità si presenti in questa delicata fase di transizione”.

“Siamo contenti che una realtà importante come UPS abbia deciso di investire nel nostro territorio – sottolinea il sindaco Matteo Biffoni -; questa struttura è un valore aggiunto per il distretto e per i servizi alle tante imprese dell’area. Un’apertura che è strategica per la pozione centrale di Prato nelle direttrici di collegamento nazionali e, in questo momento estremamente difficile, è anche un segno di fiducia per il futuro”.

“È con grande piacere che partecipo all’inaugurazione del centro UPS di Prato. Due anni fa ero presente alla posa della prima pietra nel nuovo stabilimento e sono contento di constatare che, nonostante la pandemia, il settore si dimostri capace di reagire con iniziative importanti come questa. È un fatto importante per UPS e per Prato, che saluto con soddisfazione”. È quanto ha dichiarato il Commissario AGCOM, Antonello Giacomelli.

“Partecipo con piacere all’inaugurazione del centro Ups di Prato, in modalità online, azienda leader nella logistica e nell’industria di corrieri aerei. La scelta di investire nella città di Prato è molto importante per tutto il settore economico. Una decisione che dimostra quanto l’Italia, e soprattutto la città di Prato, è e deve essere una forza trainante in campo economico anche in questo periodo di difficoltà”. È quanto ha dichiara On. Giorgio Silli di “Cambiamo!”.

Gimmy Tranquillo ha raccolto alcune delle dichiarazioni del Managing Director di Ups Italia, Karl Haberkorn:

L'articolo UPS inaugura nuovo centro logistico in Toscana proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi