Variante alla sr429, lunedì apertura al traffico della Complanare di Brusciana (Empoli)

FIRENZE - Giunti al termine, nei tempi programmati, i lavori per la realizzazione della  'Complanare di Brusciana', opera complementare alla realizzazione della nuova SRT 429, situata nel territorio del Comune di Empoli. La Complanare sarà aperta al traffico da lunedì 4 luglio, in base alle disposizioni del Commissario regionale Alessandro Annunziati.

La Complanare di Brusciana è a due corsie, con una carreggiata di 8 metri di larghezza e lunghezza complessiva di circa 1 km. Comprende un cavalcavia sulla nuova 429.

Comune la soddisfazione dell'assessore regionale a trasporti e infrastrutture, Vincenzo Ceccarelli, dei sindaci di Empoli e Castelfiorentino, Brenda Barnini e Alessio Falorni, che sono anche consiglieri della Città metropolitana di Firenze.
"L'apertura della Complanare – commentano i rappresentanti delle istituzioni – è un altro passo avanti concreto verso la soluzione dei problemi di viabilità di un'area di grande vitalità del territorio toscano. L'azione coordinata di tutte le amministrazioni coinvolte ha determinato un'accelerazione importante dei lavori ed ha fatto in modo che siano rispettati i tempi che ci eravamo dati, confermati anche in occasione del sopralluogo fatto il 19 aprile scorso" .
"L'impegno nei confronti dei cittadini e del mondo produttivo - concludono gli amministratori - è quello di mantenere questo passo per garantire una mobilità più sicura e efficiente".

L'apertura al traffico della Complanare, attraverso la realizzazione di un'intersezione provvisoria con la 429 attuale al km 71+700, eliminerà alcuni problemi di circolazione nell'abitato di Brusciana e ridurrà le problematiche generate dal passaggio a livello ferroviario della frazione.

In questa fase transitoria vi saranno alcune modifiche alla circolazione per chi percorre via Poggiomele, in particolare per i residenti: chi vuole immettersi in questa via provenendo da Ponte a Elsa dovrà svoltare a sinistra in direzione Monteboro, subito dopo il passaggio a livello di Brusciana, e percorrere tutta la Complanare. Nessuna variazione, invece, per chi vuole immettersi da Castelfiorentino, basterà imboccare la complanare in direzione Monteboro e svoltare subito a destra.
In uscita dalla via Poggiomele vi sarà l'obbligo di svoltare a destra percorrendo la Complanare e da lì raggiungere la destinazione voluta. Questo obbligo, che comporta un allungamento del percorso per chi si dirige verso Castelfiorentino, sarà rimosso al completamento del lotto VI della SRT 429, quando la viabilità assumerà la sua forma definitiva.
Il cantiere della Complanare di Brusciana resterà comunque aperto per completare, nel corso dell'estate, alcune opere accessorie esterne alla viabilità stessa.

Aggiudicato il IV lotto
Il Commissario Annunziati ha inoltre annunciato che si è concluso il 1 luglio l'iter per aggiudicazione provvisoria dei lavori per il 'completamento del VI Lotto della variante alla S.R. 429' da Molin Nuovo allo svincolo di Empoli Centro della S.G.C. FI-PI-LI. Nel corso dell'estate, concluse le procedure di verifica sulla ditta aggiudicataria, partiranno i lavori appaltati.

Nel corso del mese di luglio si concluderanno anche i lavori per l'ingresso alla variante alla Sr429 dallo svincolo di Empoli Centro della FI-PI-LI.

Dunque quando partiranno i lavori di completamento del VI lotto il cantiere sarà da subito accessibile dalla stessa SGC FIPILI, evitando il passaggio di mezzi pesanti dagli abitati di Ponte a Elsa e Brusciana.
 

I commenti sono chiusi