Verde pubblico, Arianna Xekalos (Capogruppo M5S): “L’amministrazione conferma di non aver cura del patrimonio arboreo”

Verde pubblico, Arianna Xekalos (Capogruppo M5S): “L'amministrazione conferma di non aver cura del patrimonio arboreo”

d74672 25 Settembre 2018

“L'assessore Fratini, rispondendo per conto della collega Bettini ad un nostro Question Time, è stato chiaro: il cedro del Libano di fronte alla scuola elementare ‘Giosuè Carducci’ è stato abbattuto perché si era seccato”. Questo è quanto fa sapere Arianna Xekalos, capogruppo del Movimento 5 Stelle in consiglio comunale di Firenze.

Sempre più spesso – continua Arianna Xekalos – vengono abbattuti alberi perché secchi. Questa è la palese dimostrazione di come, negli ultimi cinque anni, abbiamo sempre detto la verità, ogni qualvolta abbiamo affermato che l’amministrazione comunale ha effettuato solo controlli ed abbattimenti, tralasciando la parte più importante, ossia la manutenzione ed il potenziamento delle alberature”.

“Ogni anno – aggiunge la capogruppo del Movimento 5 Stelle – l’amministrazione comunale compie abbattimenti a tappeto, esponendo molte strade della città ad aumenti di temperatura anche di 3 o 4 gradi. Un’amministrazione comunale responsabile, prima di abbattere un albero, dovrebbe tener conto anche di questa tipologia di dati, soprattutto in una città particolare, dal punto di vista climatico, come Firenze”.

L’amministrazione Nardella – conclude Arianna Xekalos – dimostra invece di essere l’esatto contrario di un’amministrazione responsabile, confermando addirittura la volontà di abbattere ulteriori 1000 alberi, da oggi alla fine del mandato”. (s.spa.)

I commenti sono chiusi