Via Serragli, FI: cantiere infinito, comune risarcisca commercianti

Via Serragli, FI: cantiere infinito, comune risarcisca commercianti

Cellai e Pieraccioni: “Come per piazza della Repubblica e via Pellicceria, serve un piano di sgravi. Il consiglio approvi la nostra mozione”

In Via dei Serragli:  “ennesimo cantiere infinito, questa amministrazione incapace pensi almeno a risarcire i commercianti danneggiati”, la denuncia è di Forza Italia.

“Ancora un cantiere in ritardo, ancora commercianti danneggiati dall’incapacità di questa amministrazione di portare in fondo nei tempi previsti i lavori necessari alla manutenzione della città”. Così il capogruppo di Forza Italia commenta i ritardi nella chiusura del cantiere di via dei Serragli, oggetto sul “Corriere Fiorentino” di oggi di un reportage, insieme alla consigliera al Q1 Roberta Pieraccioni.

“Come per piazza della Repubblica – sostengono il capogruppo azzurro e la collega al Q1– decine di commercianti in via dei Serragli si trovano a pagare il prezzo dei ritardi e dell’incompetenza della giunta Nardella: due mesi di ritardo e ancora non una data certa per la fine dei lavori”.

“Chiediamo al Comune di individuare e predisporre (come prevede una mozione presentata dal Gruppo consiliare di Forza Italia lo scorso 13 luglio per gli esercizi commerciali danneggiati in piazza Repubblica e via Pellicceria) agevolazioni fiscali, e così anche in via dei Serragli e in qualunque altra zona della città si verifichino ritardi nella conclusione dei cantieri, con specifico riferimento alle prossime scadenze per il versamento di Cosap e Tari” concludono Cellai e Pieraccioni.

L'articolo Via Serragli, FI: cantiere infinito, comune risarcisca commercianti proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi