VIETATO SBAGLIARE

Cambiare marcia, aprire il gas. Mario Cognigni ha scelto metafore automobilistiche per spiegare il bisogno di punti della Fiorentina, certo, ma anche l'imperativo che chiama in causa soprattutto Paulo Sousa.

I commenti sono chiusi