“Ville e Giardini incantati”, primi appuntamenti dell’estate ORT

Da venerdì 26 maggio e fino a giugno, con 8 concerti nelle ville medicee della Toscana, apre la stagione estiva dell'Orchestra regionale toscana (ORT). Primo appuntamento alla villa di Cerreto Guidi, venerdì 26 maggio e poi alla Villa La Petraia, sabato 27. Dalle ore 19.00 la visita guidata e, alle ore 21.30, il concerto dell'Orchestra della Toscana diretta da Andrea Fornaciari. La rassegna vede protagonisti ville e giardini Medicei della Toscana, grazie alla collaborazione tra la Fondazione ORT e il Polo Museale della Toscana.

Saranno coinvolti per quest'anno il Giardino della Villa di Castello, la Villa medicea della Petraia, la  Villa  medicea di Poggio a Caiano e la Villa medicea di Cerreto Guidi, quattro luoghi emblematici dello straordinario scenario culturale e paesaggistico appartenente oggi al sito seriale "Ville e giardini medicei in Toscana", dichiarato patrimonio dell'Umanità nel 2013. Il programma della prime due serate sarà dedicato a Beethoven: le Due Romanze (n.1 e 2) interpretate dalla prima parte dei violini secondi, Chiara Morandi e la Prima  Sinfonia (che segna simbolicamente lo spartiacque tra la musica aristocratica d'Antico Regime e quella borghese post Rivoluzione francese) diretta da Andrea Fornaciari. In apertura l'ouverture da concerto Le Ebridi di Mendelssohn, pezzo ispirato dalla visita del compositore alla grotta di Fingal sull'isola di Staffa, che si trova nell'arcipelago delle Ebridi al largo della costa occidentale della Scozia. 

Info e programma 

I commenti sono chiusi