Viticoltura, Remaschi a Siena per fare il punto sulla nuova normativa dei reimpianti

FIRENZE -"Impianto vigneti, dai diritti alle autorizzazioni": questo il tema dell'incontro organizzato dall'Unione provinciale agricoltori di Siena, che si è svolto stamani alla Camera di Commercio della città del Palio. All'incontro ha partecipato l'assessore regionale all'agricoltura, Marco Remaschi.

"Un incontro molto postivo e molto partecipato - ha riferito Remaschi - che è stato l'occasione per fare il punto sulla nuova normativa in tema di reimpianto vigneti, sulla quale a giorni verrà pubblicato il decreto del Ministero, e che vedrà il 2016 come anno di sperimentazione. E' un tema sul quale c'è molta attesa - ha continuato Remaschi- e l'incontro ci ha permesso di raccogliere suggerimenti e sollecitazioni." In proposito l'assessore ha ribadito l'importanza di "fare rete, stare insieme e di promuovere politiche concertate, che rappresentino tutto il territorio regionale."

Per quanto riguarda il settore vitivinicolo, ma anche l'agricoltura in genere,  i dati risultano positivi e vi sono buone prospettive. "I dati che presentano gli imprenditori - ha detto Remaschi - sono buoni, il comparto agricolo sta vivendo nel suo complesso un periodo positivo e lo vediamo anche in relazione alla nuova programmazione comunitaria 2014-2020. Abbiamo registrato un grande interesse sul bando relativo al settore biologico, quello per i giovani, i Progetti integrati di filiera, le misure compensative. C'è un nuovo e forte interesse per l'agricoltura, per le opportunità che offre in termini di lavoro e di crescita, per lo sviluppo armonioso del territorio."

 

I commenti sono chiusi