Al via i lavori per la passerella ciclopedonale tra Compiobbi e Vallina

Al via i lavori per la passerella ciclopedonale tra Compiobbi e Vallina

Mercoledì 27 ottobre verrà installato a Compiobbi il cantiere per la riqualificazione di piazza Mazzini, prima fase dei lavori propedeutici alla costruzione della passerella ciclopedonale tra Compiobbi e Vallina.

L’opera realizzata dalla Città Metropolitana di intesa con i Comuni di Fiesole e di Bagno a Ripoli, per la realizzazione del passaggio sul fiume, per pedoni e ciclisti, che incrementerà la mobilità sostenibile, riducendo di conseguenza le emissioni inquinanti e favorendo l’interscambio tra le due sponde dell’Arno.

La nuova connessione traversale sull’Arno collegherà piazza Mazzini a Compiobbi con la riva opposta in prossimità di San Michele a Compiobbi, in località Vallina nel comune di Bagno a Ripoli, dove nel corso del 2020 è stata condotta la campagna di bonifica dei residuati bellici propedeutica ai lavori di realizzazione della passerella.
Il nuovo attraversamento è stato fortemente promosso anche dalla Proloco della Valle dell’Arno e dall’Associazione Natura e Vita Onlus di Bagno a Ripoli.

La passerella costituirà un’opera a servizio del parco fluviale dell’Arno ricollegandosi anche il sistema ciclabile in riva d’Arno Firenze Rosano in questo momento in progettazione.
L’intervento, preventivato nel bilancio 2020-2022 della Metrocittà, prevede un investimento di 2,4 milioni di euro e finanziato nel 2016 con il “bando periferie” del Governo Nazionale.

In questa prima fase i lavori di riqualificazione di piazza Mazzini, che dovrebbero concludersi entro il 23 dicembre 2021, interesseranno la porzione compresa tra la via Aretina e la ferrovia. Verrà vietata la sosta sull’intera area interessata dai lavori e chiuso al traffico veicolare l’accesso di fronte alla banca.

Il chiosco di generi alimentari viene temporaneamente collocato sul lato opposto della piazza, a fianco dell’edicola, mentre sono già stati rimossi il monumento ai Caduti e la veranda della pizzeria.

Anche la pensilina sarà interessata dai lavori. Pertanto la fermata del trasporto pubblico in direzione Firenze verrà temporaneamente spostata più avanti, indicativamente dopo il negozio Coop.
Al termine dei lavori sia il chiosco di generi alimentari che l’edicola verranno definitivamente collocati lungo il muro della ferrovia, mentre il Monumento verrà installato nella sua nuova collocazione al termine della costruzione della passerella.

“La collaborazione tra tutti gli enti locali e il coordinamento della Metrocittà Firenze – spiega Francesco Casini, Sindaco di Bagno a Ripoli e consigliere delegato della Città Metropolitana di Firenze alla viabilità della zona – consente finalmente di avviare i primi importanti lavori per realizzare la nuova passerella. Un’opera davvero tanto attesa dai cittadini dei due Comuni di Bagno a Ripoli e Fiesole, ma non solo. Si compie un passo importante di integrazione sul fronte della mobilità, anche intermodale con lo scambio bici-gomma-ferro, considerati la presenza della vicina stazione ferroviaria di Compiobbi e il collegamento  con la futura ciclabile Firenze-Rosano. Un nuovo strategico tassello, quindi, per rendere più collegato il territorio di questa splendida porzione della Valle dell’Arno, che potremo conoscere maggiormente e sostenere ancora di più con un’attenta politica ambientale e infrastrutturale”.

Per Anna Ravoni, Sindaco di Fiesole, “siamo veramente vicini a concretizzare un passaggio decisivo per la mobilità e le opere che la Metrocittà mette in cantiere da mercoledì lo dimostrano. Si può unire la ricerca di un modo diverso di muoversi sul territorio con uno sguardo deciso sulla difesa del paesaggio e il perseguimento di un servizio da offrire ai cittadini e anche al turismo slow, con la valorizzazione di località cosiddette minori e relative attività. Qui, ogni piccola parte, è preziosa. Unire in un certo senso queste due sponde dell’Arno consente di coniugare le attività industriali e artigianali collocate in Vallina con quelle commerciali e di servizio (come banche, ufficio postale e così via) che sono a Compiobbi”.

L'articolo Al via i lavori per la passerella ciclopedonale tra Compiobbi e Vallina da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi