Approvvigionamento di beni di prima necessità, i carmignanesi potranno recarsi nel punto vendita più vicino o accessibile alla propria abitazione, anche se si trova in un Comune limitrofo

Oggi la risposta del Prefetto, che conferma dunque la possibilità, per l’acquisto di generi di prima necessità, di uscire dal territorio comunale se il punto vendita è il più vicino e accessibile all’abitazione

I commenti sono chiusi