Arezzo: Inchiesta Coingas consulenze d’oro, 15 Comuni parte civile

Arezzo: Inchiesta Coingas consulenze d’oro, 15 Comuni parte civile

Parte udienza preliminare, ipotesi corruzione e peculato nell’inchiesta Coingas

Partita in tribunale ad Arezzo l’udienza preliminare sul caso Coingas, l’azienda partecipata finita nel mirino della procura per consulenze sospette da 400mila euro che sarebbero state pagate a due professionisti. Superato il nodo delle notifiche, l’udienza si è aperta davanti al gup Claudio Lara con le prime decisioni. La richiesta di rito abbreviato presentata dai legali di due imputati, Sergio Staderini e Jacopo Bigiarini, avrà una risposta martedì prossimo alla prossima udienza. Formalizzata la nuova accusa al presidente di Estra Francesco Macrì (peculato sulle consulenze a Pier Ettore Olivetti Rason). Ed è stata accolta la richiesta di 15 Comuni dell’Aretino di costituirsi parte civile di cui 12 sono rappresentati dall’avvocato Riccardo La Ferla, tre dal legale Davide Scarabicchi.

Tra i comuni che invece non si sono costituiti parte civile Arezzo, Cortona e Castiglion Fiorentino. L’indagine, portata avanti dalla Digos, si articola in tre filoni che riguardano le “consulenze d’oro” di Coingas, i presunti scambi di favori richiesti per la scelta del presidente della partecipata Arezzo Multiservizi e la nomina del presidente di Estra. Un’attività complessa raccontata in oltre 6.000 pagine nelle quali gli inquirenti hanno ricostruito fatti ed intrecci formulando capi d’accusa che vanno dalla corruzione al peculato, fino all’abuso d’ufficio.

Tredici gli imputati: l’ex presidente di Coingas Sergio Staderini, il commercialista Marco Cocci, l’assessore al bilancio del Comune di Arezzo Alberto Merelli, l’avvocato fiorentino Pier Ettore Olivetti Rason, il presidente di Estra Francesco Macrì, il presidente di Arezzo Casa Lorenzo Roggi, il consigliere comunale Roberto Bardelli, il sindaco di Arezzo Alessandro Ghinelli, l’ex presidente di Arezzo Multiservizi Luca Amendola, l’attuale presidente di Coingas Franco Scortecci, l’ex segretaria di Coingas Mara Cacioli, e i legali Stefano Pasquini e Jacopo Bigiarini.

L'articolo Arezzo: Inchiesta Coingas consulenze d’oro, 15 Comuni parte civile proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi