Aria di casa nel Centro di accoglienza Sprar di San Casciano

La struttura, colorata e accogliente, è stata rinnovata con gli arredi donati da Ikea. Venti ragazzi, guidati dagli operatori Oxfam, lavorano e studiano, giocano a calcio e dedicano il loro tempo libero al volontariato

I commenti sono chiusi