Attività digitali di maggio e giugno


l nuovo programma di appuntamenti che offre al pubblico inedite occasioni di “frequentazione virtuale” dell’arte e della storia di Firenze

I commenti sono chiusi