Cadavere lungo l’Arno a Castelfranco di Sotto, arrestato presunto omicida

Cadavere lungo l’Arno a Castelfranco di Sotto, arrestato presunto omicida

Svolta nelle indagini sull’omicidio di Roberto Checcucci, 53enne di Fucecchio (Firenze) ucciso con una serie di coltellate e il cui cadavere venne rinvenuto la mattina del 27 settembre scorso lungo l’argine dell’Arno, a Castelfranco di Sotto (Pisa).

All’alba di oggi, infatti, i carabinieri del nucleo investigativo del comando provinciale di Pisa e della compagnia di San Miniato (Pisa) hanno arrestato il presunto omicida del quale ancora non è stata resa nota l’identità. Roberto Checcucci non era sposato e abitava insieme ai genitori. Gli investigatori dell’Arma avevano ipotizzano fin dall’inizio delle indagini che la vittima conoscesse il suo assassino, andando forse ad un appuntamento.

(notizia in aggiornamento)

L'articolo Cadavere lungo l’Arno a Castelfranco di Sotto, arrestato presunto omicida proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi