Trovata svastica nella Loggia dei Lanzi a Firenze

Trovata svastica nella Loggia dei Lanzi a Firenze

Una svastica è stata trovata sul basamento di una statua sotto la Loggia dei Lanzi, in piazza della Signoria a Firenze di fronte a Palazzo Vecchio. A scoprirla è stata una guida turistica di origine israeliana. “Questi gesti non sono tollerabili”, è il commento del sindaco di Firenze Dario Nardella.

“E’ un fatto molto grave, che arriva pochi giorni dopo quello che già abbiamo visto al museo Novecento, ha commentato Nardella, a margine della presentazione di un evento. Il primo cittadino spiega che verranno utilizzate le registrazioni delle telecamere presenti su tutte le zone della città per individuare elementi utili alle indagini.
“Qui non si tratta di bravate, si tratta di gesti gravi che non sono ammissibili nella mia città. Firenze è città medaglia d’oro alla Resistenza, ha vissuto sulla propria pelle l’oppressione nazi-fascista: queste cose non si tollerano”, ha dichiarato Nardella.

L'articolo Trovata svastica nella Loggia dei Lanzi a Firenze proviene da www.controradio.it.

Trovata svastica nella Loggia dei Lanzi a Firenze

Trovata svastica nella Loggia dei Lanzi a Firenze

Una svastica è stata trovata sul basamento di una statua sotto la Loggia dei Lanzi, in piazza della Signoria a Firenze di fronte a Palazzo Vecchio. A scoprirla è stata una guida turistica di origine israeliana. “Questi gesti non sono tollerabili”, è il commento del sindaco di Firenze Dario Nardella.

“E’ un fatto molto grave, che arriva pochi giorni dopo quello che già abbiamo visto al museo Novecento, ha commentato Nardella, a margine della presentazione di un evento. Il primo cittadino spiega che verranno utilizzate le registrazioni delle telecamere presenti su tutte le zone della città per individuare elementi utili alle indagini.
“Qui non si tratta di bravate, si tratta di gesti gravi che non sono ammissibili nella mia città. Firenze è città medaglia d’oro alla Resistenza, ha vissuto sulla propria pelle l’oppressione nazi-fascista: queste cose non si tollerano”, ha dichiarato Nardella.

L'articolo Trovata svastica nella Loggia dei Lanzi a Firenze proviene da www.controradio.it.

Entra nella Fontana del Nettuno: multato

Entra nella Fontana del Nettuno: multato

E’ entrato nella Fontana del Nettuno ma è stato sorpreso dalla Municipale che lo ha multato: è successo ieri pomeriggio, quando una pattuglia della Zona Centrale di trovava in Signoria per il controllo della Piazza.

All’improvviso gli agenti hanno notato un uomo all’interno della Fontana del Nettuno e gli hanno intimato subito di uscire: si trattava di uno straniero di origine asiatica di 41 anni residente a Prato.

Dopo aver constatato che nessun danno era stato arrecato all’opera d’arte, l’uomo è stato multato con un verbale da 160 euro ai sensi del Regolamento di Polizia Urbana.

L'articolo Entra nella Fontana del Nettuno: multato proviene da www.controradio.it.

Firenze, presidio collettivo ‘Iam’: “Nardella privatizza celebrazioni 25 aprile per teatrino elettorale”

Firenze, presidio collettivo ‘Iam’: “Nardella privatizza celebrazioni 25 aprile per teatrino elettorale”

Piccolo presidio questa mattina, in piazza della Signoria, davanti a Palazzo Vecchio per i giovani del collettivo ‘Iniziativa antagonista metropolitana'(Iam) che hanno accusato il sindaco di Firenze Dario Nardella di voler “privatizzare il palco del 25 aprile per fare un teatrino elettorale”.

I giovani hanno annunciato il ‘corteo dell’opposizione sociale’ che partirà alle 9.30 da piazza San Lorenzo per costituire ‘una nuova Liberazione’. “L’obiettivo – spiegano dal collettivo Iam – è di fare arrivare nella piazza delle celebrazioni istituzionali il secco No! alla costruzione di un nuovo Centro di permanenza per i rimpatri e al razzismo istituzionale, agli sgomberi e ai peggiori rigurgiti patriarcali. Ci sembra l’unico modo per impedire l’utilizzo ipocrita e strumentale della giornata dalla parte della giunta Pd.”

“Immaginiamo una piazza che contesti con forza il sindaco Nardella e permetta di parlare a chi quotidianamente lotta – continuano i giovani -, dal basso, contro il razzismo, il patriarcato e le tante ingiustizie che segnano i nostri tempi”.

Aida Kapetanovic, una delle rappresentanti del collettivo Iam, spiega che “è importante celebrare questa giornata e far sentire la nostra voce, ma questo ci viene impedito dalle celebrazioni ufficiali che ci saranno in piazza della Signoria, le celebrazioni del sindaco Dario Nardella che però ci sta dicendo, come già fece l’anno scorso, che ha intenzione di privatizzare questa piazza e questa giornata, secondo noi a fini elettorali”.

L'articolo Firenze, presidio collettivo ‘Iam’: “Nardella privatizza celebrazioni 25 aprile per teatrino elettorale” proviene da www.controradio.it.

Festa in Piazza Signoria per 50 anni Batistuta

Festa in Piazza Signoria per 50 anni Batistuta

Una grande festa aperta a tutti, nel cuore di Firenze, per i 50 anni di Gabriel Batistuta. L’evento si svolgerà domenica 31 marzo dalle 18 alle 20 circa in Piazza della Signoria e sarà ad accesso libero e gratuito. Ospite d’onore sarà ovviamente l’ex calciatore viola, a cui il popolo fiorentino ed il primo cittadino Dario Nardella renderanno omaggio.

“Un compleanno speciale – ha detto il sindaco – per rendere un tributo pubblico e partecipato ad un uomo che rappresenta una delle pagine più importanti ed emozionanti della storia calcistica della città e che ha saputo instaurare con Firenze, di cui è anche cittadino onorario, un rapporto indissolubile dovuto alle capacità di impersonare i valori di correttezza e di rispetto delle regole e del prossimo. Sarà una bella serata per festeggiare tutti insieme il compleanno del nostro Re Leone”.

“Sarà un onore ed una grande gioia – ha ribadito Gabriel – poter festeggiare questo traguardo importante insieme alla mia Firenze, quella città che mi ha accolto come un figlio sin dal primo giorno del mio arrivo e la quale, tutt’ora, reputo la mia seconda casa. A presto, con affetto, Bati”.

La festa, in collaborazione con il Comune di Firenze, è organizzata da SenseMedia, casa di produzione cinematografica che sta realizzando e producendo “El mero Nueve”, docufilm sulla vita e la carriera di Batistuta.

Ulteriori dettagli sullo svolgimento della serata e sulla scaletta dell’evento saranno resi noti prossimamente.

L'articolo Festa in Piazza Signoria per 50 anni Batistuta proviene da www.controradio.it.