Dal 25 al 27 settembre torna a Firenze “Entre Dos Mundos”, festival di cinema e letteratura dell’America Latina

Dal 25 al 27 settembre torna a Firenze “Entre Dos Mundos”, festival di cinema e letteratura dell’America Latina

Dal 25 al 27 settembre, presso lo Spazio Alfieri, torna “Entre Dos Mundos”, il festival di cinema e letteratura dell’America Latina a Firenze. Questa seconda edizione ha come protagoniste le donne, con il loro talento e coraggio.

Le pellicole presentano un panorama cinematografico che mostra problematiche sociali legate all’etnia, alla condizione della donna, alla classe, all’identità familiare e alle vicende storiche. Le registe esordienti saranno le protagoniste come Melina Leon al suo esordio nella sezione ‘Quinzaine des Réalisateurs’ a Cannes con “Cancion sin nombre”. Anche Lucrecia Martel, Presidente della Giuria di Venezia 2019, sarà presente con la pellicola “Zama”. Alejandra Marquez Abella invece vedrà la proiezione di “Las ninas bien”, film premiato al Prix Spécial Du Jury Coup De Coeur al 33esimo Festival Latino di Toulouse.

In ambito letterario, spazio a Chavela Vargas. La cantante amante di Frida Kahlo e musa di Pedro Almodóvar, è raccontata nel libro “Un mondo raro. Vita e incanto di Chavela Vargas”, scritto da Antonio Di Martino e Fabrizio Cammarata. Modera la presentazione il giornalista Luca Martinelli.

Il programma è arricchito da due proposte molto gustose: un’aperitivo peruviano a cura del ristorante ‘El Inca’ sulle note del ‘Mariachi El Magnifico de Florencia’ e un ‘Tasting Letterario’ di Mezcal e Tequila, a cura di Christian Bugiada, uno dei pochi Mezcal Ambassador riconosciuto nel mondo.

I film saranno proiettati in lingua orginale con i sottotitoli in italiano e in inglese. Il festival è ad ingresso libero fino ad esaurimento posti. Per ulteriori informazioni e per leggere il programma completo visitare la pagina facebook:

https://www.facebook.com/pg/EntreDosMundosFirenze/posts/?ref=page_internal

Intervista di Domenico Guarino a Ruby Villareal.

L'articolo Dal 25 al 27 settembre torna a Firenze “Entre Dos Mundos”, festival di cinema e letteratura dell’America Latina proviene da www.controradio.it.

Spazio Alfieri: “Zampalesta u cane tempesta”

Spazio Alfieri: “Zampalesta u cane tempesta”

Domenica 14 aprile, alle ore 16 allo Spazio Alfieri Angelo Gallo presenta lo spettacolo di burattini tradizionali calabresi, vincitore del premio Otello Sarzi, “Zampalesta u cane tempesta”.

In un piccolo paese della calda Calabria, un cane lupo ridotto in catene dal suo padrone, scappa seminando il panico in tutta la comunità. Zampalesta incontra gli archetipi che hanno caratterizzato la terra calabra, in un susseguirsi di scene scopriremo che Zampalesta è il simbolo della paura verso la diversità o mostruosità degli animali.

Angelo Gallo con questo progetto, grazie alla collaborazione artistica del burattinaio napoletano Gaspare Nasuto, tenta di far entrare la Calabria nella mappa internazionale delle regioni con la tradizione autentica dei burattini ancora attiva e prova a far ripartire l’arte dei burattini tradizionali fatti nel modo antico, attraverso la costruzione dei burattini intagliati nel legno dallo stesso burattinaio, la recitazione rigorosamente dal vivo e il movimento dei piccoli attori di legno.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.spazioalfieri.it

L'articolo Spazio Alfieri: “Zampalesta u cane tempesta” proviene da www.controradio.it.

Spazio Alfieri: “Zampalesta u cane tempesta”

Spazio Alfieri: “Zampalesta u cane tempesta”

Domenica 14 aprile, alle ore 16 allo Spazio Alfieri Angelo Gallo presenta lo spettacolo di burattini tradizionali calabresi, vincitore del premio Otello Sarzi, “Zampalesta u cane tempesta”.

In un piccolo paese della calda Calabria, un cane lupo ridotto in catene dal suo padrone, scappa seminando il panico in tutta la comunità. Zampalesta incontra gli archetipi che hanno caratterizzato la terra calabra, in un susseguirsi di scene scopriremo che Zampalesta è il simbolo della paura verso la diversità o mostruosità degli animali.

Angelo Gallo con questo progetto, grazie alla collaborazione artistica del burattinaio napoletano Gaspare Nasuto, tenta di far entrare la Calabria nella mappa internazionale delle regioni con la tradizione autentica dei burattini ancora attiva e prova a far ripartire l’arte dei burattini tradizionali fatti nel modo antico, attraverso la costruzione dei burattini intagliati nel legno dallo stesso burattinaio, la recitazione rigorosamente dal vivo e il movimento dei piccoli attori di legno.

Per ulteriori informazioni consultare il sito www.spazioalfieri.it

L'articolo Spazio Alfieri: “Zampalesta u cane tempesta” proviene da www.controradio.it.

“Si fa di Sabato” del 16 marzo allo Stensen

“Si fa di Sabato” del 16 marzo allo Stensen

Sabato 16 marzo alle 11.15 al Cinema Stensen di Firenze (ingresso libero), un nuovo appuntamento con “Si fa di sabato” la nuova trasmissione live di Controradio.

Paolo Hendel, Daniela Morozzi, Gaia Nanni e Raffaele Palumbo parleranno con grandi ospiti del tema della puntata: la felicità, in tutte le sue declinazioni. Ci sarà un’intervista di Paolo Hendel a Michele Serra, lo scrittore Vanni Santoni con il suo ultimo libro “I fratelli Michelangelo”, il prof. Stefano Bartolini, docente di Economia politica e sociale presso l’Università di Siena con il suo saggio “Manifesto per la felicità – come passare dalla società del ben-avere a quella del ben–essere”, il Sindaco di Firenze Dario Nardella con un sondaggio sui fiorentini, ed Elena Molini divenuta sul web un caso nazionale con la sua libreria chiamata “piccola farmacia letteraria”, una cura dell’anima attraverso i libri.

Big dello spettacolo, esperti dalla ricerca scientifica e personalità della cultura, della rete o del giornalismo per riflettere, con il sorriso, sull’attualità: questo è il filo rosso dei nove appuntamenti organizzati da Controradio, veri e propri show diretti e improvvisati live da Paolo Hendel, Daniela Morozzi e Gaia Nanni, coordinati da Raffaele Palumbo, scritti da Marco Vicari e Matteo Marsan, che ogni sabato, fino al 27 aprile, toccheranno i maggiori teatri e cinema del capoluogo toscano.

L’appuntamento sarà trasmesso in diretta radiofonica sulle frequenze di Controradio (FM 93.6 – 98.9), e in video sulla pagina Facebook Controradio Firenze. In ogni appuntamento si terrà un focus sulle attività e sugli eventi del territorio fiorentino, in cui saranno raccontati i progetti in corso d’opera e futuri.

Si fa di sabato proseguirà poi il 23 marzo allo Spazio Alfieri, il 30 marzo al Teatro di Rifredi, il 6 aprile al Cinema Stensen, il 13 aprile allo Spazio Alfieri e infine il 27 aprile al Cinema La Compagnia. Ingresso libero agli incontri. Il programma è realizzato con il sostegno di Publiacqua e della Città Metropolitana di Firenze.

Per ulteriori informazioni  www.controradio.it

L'articolo “Si fa di Sabato” del 16 marzo allo Stensen proviene da www.controradio.it.

Elezioni Firenze: Angela Terzani in lista Sinistra civica per Nardella

Elezioni Firenze: Angela Terzani in lista Sinistra civica per Nardella

In uno ”Spazio Alfieri” pieno, a Firenze è stata presentata ieri sera la lista ”Sinistra civica”, a sostegno del sindaco Dario Nardella per le prossime amministrative.

Capolista sarà Angela Terzani, vedova della scrittore Tiziano Terzani. Nardella ha detto di aver “provato una sincera emozione e un senso di gratitudine. Ringrazio con tutto il cuore tutti coloro che si rimboccheranno le maniche per dare una mano a Firenze”. Per Terzani bisogna “aver paura della non libertà. Quando c’è libertà c’è il coraggio. Le province italiane stanno cadendo come birilli in mano a qualcuno che, nel programma politico, ha la volontà di abolire la libertà del cittadino”.

La lista chiede nel suo programma, che il collegamento della tramvia, “un gran merito della giunta Nardella” hanno detto, prosegua collegando sempre più periferie con il centro della città, anche con il passaggio al Duomo, e che sia attivo 24 ore al giorno. Altri temi importanti del programma il lavoro e la cittadinanza attiva, la cultura, l’apertura alla multicultura, compresa la costruzione di una moschea, e la legalità. Tra i candidati Natale Seremia, Francesco Olmi, Massimiliano Rossi e Matias Mesquita.

Intervista di Chiara Brilli a Natale Seremia

L'articolo Elezioni Firenze: Angela Terzani in lista Sinistra civica per Nardella proviene da www.controradio.it.