CNN: Viaggiare in Italia al tempo del Covid

CNN: Viaggiare in Italia al tempo del Covid

Sul suo sito online CNN ha pubblicato un articolo nel quale descrive la situazione italiana durante la pandemia di Covid-19, e da inoltre, una serie di consigli per coloro i quali, nonostante tutto, volessero o dovessero viaggiare nel nostro paese.

“L’Italia è in stato di emergenza fino a gennaio 2021 a causa della pandemia. – inizia l’articolo di CNN – Dopo essere stato duramente colpito nelle prime fasi il paese è stato uno dei primi a riaprire ai visitatori a giugno, sebbene l’ingresso sia in gran parte limitato ai residenti nell’Unione europea”.

Curioso poi come, anche in questa situazione, CNN senta il bisogno di ricordare, ai potenziali viaggiatori, quali siano le ‘attrazioni’ per cui l’Italia meriterebbe una visita: “È uno dei grandi ‘hit’ dell’Europa, – si legge nell’articolo – noto per le sue storiche città d’arte come Firenze, meraviglie uniche come Venezia e la sede della Chiesa cattolica romana a Roma. Cibo incredibile, vino fantastico, campagna incontaminata e una serie di località balneari fanno sì che sia sempre richiesta”.

Dopo questi preamboli si entra nel vivo della descrizione della situazione pandemica: “L’Italia è effettivamente entrata in un secondo blocco nazionale durante il periodo di Natale e Capodanno, designando l’intero paese una ‘zona rossa’, durante le date delle vacanze. Le frontiere sono chiuse, ad eccezione per i viaggi essenziali, fino al 6 gennaio. Prima di allora, chiunque arrivi, anche da paesi a cui è consentito viaggiare senza restrizioni, deve mettere in quarantena per 14 giorni all’arrivo”.

Interessante poi la breve storia che CNN fa dell’evoluzione della pandemia nel nostro paese: “L’Italia, primo paese europeo ad essere colpito, ne ha passate tante. Tuttavia, un rigoroso blocco ha messo le cose sotto controllo, ed ha resistito ad una seconda ondata, più a lungo dei suoi vicini europei. Ma, i casi hanno iniziato ad aumentare a settembre e a salire bruscamente in ottobre. Detiene il bilancio delle vittime più alto d’Europa, con quasi 72.000 morti al momento della scrittura”.

“Lo stato di emergenza italiano ha delegato poteri alle singole regioni, quindi dipende da dove ti trovi – descrive infine CNN – Ma in tutto il paese, le mascherine devono essere indossate sempre in pubblico, anche all’esterno”, l’articolo si conclude poi con la descrizione delle differenti limitazioni fra le ragioni di diverso colore, ma queste noi le conosciamo anche troppo bene.

L'articolo CNN: Viaggiare in Italia al tempo del Covid proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi