Contagi Covid sopra quota 600, non accadeva da settembre

Contagi Covid sopra quota 600, non accadeva da settembre

Firenze, balzo nelle ultime 24 ore dei nuovi contagi da Covid registrati in Toscana: sono 610 su 35.129 test di cui 10.443 tamponi molecolari e 24.686 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,74% (5,9% sulle prime diagnosi).

I dati dei nuovi contagi sono stati anticipati, rispetto all’uscita del bollettino regionale ufficiale, dal presidente della Toscana Eugenio Giani. Ieri i nuovi casi registrati nell’arco di 24 ore erano stati 391 su 28.195 test, con un tasso di nuovi positivi dell’1,39% (4,7% sulle prime diagnosi).

Era dal 2 settembre che i contagi giornalieri non superavano quota 600: allora erano stati 615 su 18.424 test e un tasso dei nuovi positivi del 3,34% (8,5% sulle prime diagnosi).

L’aumento dei contagi in Toscana è in linea con la tendenza a livello nazionale dove è la quinta settimana consecutiva che aumentano i nuovi casi settimanali (+27%) con una media giornaliera più che quadruplicata se si confrontano i 2.456 contagi che si registravano il 15 ottobre con i 9.866 registrati il 23 novembre.

Lo rileva il monitoraggio della Fondazione Gimbe relativo alla settimana 17-23 novembre 2021, rispetto alla precedente. L’aumento interessa, con ampie variazioni, tutte le regioni salvo la Basilicata e trascina verso l’alto le curve sul fronte ospedaliero: i ricoveri con sintomi crescono del 15,8% (4.597 rispetto a 3.970) e le terapie intensive del 16,4% (560 rispetto a 481).

L'articolo Contagi Covid sopra quota 600, non accadeva da settembre da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi