Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 13 maggio 2021

Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 13 maggio 2021

Controradio Infonews: ultim’ora, aggiornamenti, cronaca ed eventi in Toscana nella sintesi mattutina di Controradio. Per iniziare la giornata ‘preparati’.

CONTRORADIO INFONEWS: È terminata ieri, dopo circa sei ore, la perizia predisposta dagli investigatori della procura di Prato sull’orditoio dove il 3 maggio è morta Luana D’Orazio. L’esito delle verifiche arriverà entro sessanta giorni. I due indagati nell’indagine per omicidio colposo sono la titolare e il manutentore della ditta.
Paura ma nessun ferito per il crollo di una porzione di solaio in un asilo nido a Livorno. Il cedimento, le cui cause sono in via di accertamento,  è avvenuto quando all’interno della struttura erano presenti ancora 4 bambini con le educatrici.
CONTRORADIO INFONEWS: Procedono le agende per i vaccini anti Covid in Toscana. Dalle 16 di ieri aperto  il portale per i nati nel 1964 e nel 1965: in tre ore 30mila le prenotazioni. I nati nel 1966 e 1967 potranno prenotare da oggi, il 14 toccherà ai 53 e 52enni, mentre per i nati negli anni 1970 e 1971 le agende saranno aperte sabato. Intanto si allunga fino a 42 giorni l’intervallo tra prima e seconda dose di Pfizer e Moderna, ma solo per chi prenoterà da oggi.
CONTRORADIO INFONEWS: Via libera dell’Aula della Camera all’istituzione di una Commissione parlamentare di inchiesta sul disastro  del  “Moby Prince“. La Commissione ha il compito di accertare le cause della collisione del traghetto con la petroliera «Agip Abruzzo», il 10 aprile di 30 anni fa nella rada del porto di Livorno, costato la vita a 140 persone.
Il Comune di Firenze, d’intesa con la prefettura, ha avviato l’iter per la chiusura definitiva dell’attività del ristorante di proprietà di Momi El Hawi, cofondatore del gruppo ‘Ioapro’. La decisione è stata assunta dopo le numerose violazioni alle normative anticovid e inosservanza dei provvedimenti di sospensione dell’attività.
CONTRORADIO INFONEWS: Si sono concluse ieri alle 18 le votazioni per il rinnovo delle rappresentanze studentesche dell’Università di Firenze. Per il Senato accademico i votanti sono risultati  il 23,57% degli aventi diritto; per il Consiglio di amministrazione  il 18,26%. Il Centrosinistra universitario conquista oltre tremila voti e due seggi, raddoppiando  i voti rispetto a due anni fa. Intanto da ieri è stata occupata la Facoltà di Lettere per un reale piano di riapertura in sicurezza.
Si festeggerà oggi  in tre luoghi diversi di Prato la festa di fine Ramadan. Le preghiere si svolgeranno nel parco di via Maliseti, al parco della Liberazione e presso il Centro culturale di via Oberdan. La comunità islamica di Firenze si ritroverà sul prato del Quercione alle Cascine.

 

L'articolo Controradio Infonews: le principali notizie dalla Toscana, 13 maggio 2021 proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi