Coronavirus Firenze: borsa spesa di Mercafir va a domicilio per anziani e disabili

Coronavirus Firenze: borsa spesa di Mercafir va a domicilio per anziani e disabili

E’ partito oggi a Firenze il progetto solidale ‘La borsa della spesa di Mercafir’, della durata di quattro settimane.

L’iniziativa, precisa una nota di Palazzo Vecchio, ha l’obiettivo di sostenere famiglie di anziani e disabili seguite dai Servizi sociali del Comune, che hanno particolari difficoltà a reperire autonomamente generi alimentari a causa del Coronavirus, attraverso la consegna a domicilio di una borsa della spesa contenente prodotti ortofrutticoli forniti dall’Associazione Grossisti Firenze e carne sottovuoto ‘Le bontà de’ Beccai fiorentini’ fornita dal Centro Carni Alimentare.

La consegna della borsa della spesa è a cura dei Postini fiorentini e avverrà a cadenza settimanale il mercoledì è il venerdì, salvo diverse esigenze. “Ancora una volta – ha detto l’assessore al Welfare del Comune di Firenze Andrea Vannucci – i fiorentini dimostrano di avere un grande cuore e di essere al fianco delle persone più fragili soprattutto nei momenti più difficili come quello che stiamo attraversando”. “Siamo orgogliosi – ha sottolineato l’assessore a Commercio e Partecipate Federico Gianassi – di questo nuovo progetto a sostegno delle nostre famiglie in difficoltà”. “Mercafir è vicina ai suoi cittadini, ora più che mai”, ha osservato il presidente Giacomo Lucibello.

L'articolo Coronavirus Firenze: borsa spesa di Mercafir va a domicilio per anziani e disabili proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi