Coronavirus. Tre ambulanze delle Misericordie trasformate in ‘Centri mobili di rianimazione’: fondamentali per trasporti di emergenza in massima sicurezza

“La generosità delle Misericordie - ha dichiarato il Presidente della Federazione regionale delle Misericordie della Toscana Alberto Corsinovi - , congiunta all’altrettanto ammirevole generosità di Fondazione CR Firenze, ha permesso in tempi rapidissimi di aggiungere questo tassello mancante e importantissimo alla catena dell’assistenza ai malati di Covid in Toscana''

I commenti sono chiusi