Covid: Giani annuncia zona rossa a Pistoia e Siena

Covid: Giani annuncia zona rossa a Pistoia e Siena

Anche Siena e la sua provincia diventano zona rossa da sabato 27 febbraio fino al 7 marzo. La misura, analoga a quella adottata per Pistoia e provincia, è stata annunciata dal governatore toscano Eugenio Giani dopo una riunione con le rispettive Asl e con, tra gli altri, i sindaci delle due città capoluogo di provincia. In precedenza in Toscana è stata zona rossa per una settimana Chiusi, sempre in provincia di Siena e lo è per nove giorni Cecina, nel Livornese: Giani ha firmato l’ordinanza ieri.

“Non c’erano le condizioni per aspettare, occorreva prendere provvedimenti piu’ limitativi attraverso un’ordinanza che da sabato sara’ in vigore per le province di Pistoia e Siena”. Cosi’ il presidente della Regione Toscana, Eugenio Giani, annuncia l’adozione di un’ordinanza in vigore da sabato e fino al 7 marzo che applica le restrizioni da zona rossa nelle due province.

“Ai cittadini che si sentono scorati- aggiunge- dico bene di prendere memoria e coscienza di quello che e’ avvenuto quest’anno col Coronavirus, quando prende quell’onda di crescita lo sappiamo che e’ ben difficile fermarlo e quando lo dobbiamo fermare coi lockdown e’ terribile”.

Pertanto, aggiunge, “cerchiamo con questi provvedimenti, che si localizzano nelle due province che hanno manifestato le maggiori problematicita’ negli ultimi giorni, di bloccarlo. So che e’ un gravame che chiediamo, ma lo facciamo per prevenire cio’ che e’ piu’ duro fermare dopo”.

“Stamattina è stato un risveglio amaro dopo la notizia dei 1.374 contagi che non si verificavano da mesi. La Toscana resta in zona arancione, con eccezione di alcuni comuni, ma il campanello d’allarme è molto forte. Bisogna prevenire per guadagnare tempo. Il numero dei contagi è salito e concentrato soprattutto nel centro della Toscana, dalla provincia di Siena a quella di Pistoia”. Lo ha detto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani, nel corso della diretta Facebook. “La situazione negli ospedali è comunque è buona – ha aggiunto – con 1000 posti letto occupati a fronte dei 2.200 disponibili”.

“Con il sostegno dei sindaci ho proposto un’ordinanza che da sabato mattina fino alla domenica della settimana successiva, quindi poco più di una settimana, per prevenire il diffondersi del contagio, applichi la disciplina della zona rossa.
Vorrei anche far presente che la disciplina è quella del dpcm che il Presidente del Consiglio Conte ha firmato come uno degli ultimi atti.
Preferiamo assumere i provvedimenti restrittivi ora quando siamo in tempo e non trovarci invece nel momento in cui tutto questo va ad esplodere e creando quella legittima preoccupazione nella popolazione.  Vi ringrazio per la comprensione. Ringrazio tutti coloro che dovranno subire i sacrifici perché li fanno nell’interesse generale E naturalmente nelle prossime ore avrò cura e modo di far seguire quelle che sono le informazioni per le attrazioni di questi provvedimenti”, ha concluso Giani.

L'articolo Covid: Giani annuncia zona rossa a Pistoia e Siena proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi