Covid: sindaca di Empoli invita a prepararsi alla zona rossa. “Situazione non migliora”

Covid: sindaca di Empoli invita a prepararsi alla zona rossa. “Situazione non migliora”

“Credo sia giusto iniziare a preparare noi tutti a dover organizzare le vite delle famiglie a un’ipotesi di zona rossa che è oggi è sicuramente meno evitabile di due settimane fa”. Lo scrive in un post, la sindaca di Empoli (Firenze) Brenda Barnini commentando gli ultimi dati dei contagi da Coronavirus nell’Empolese Valdelsa.

Sono stati 588 i nuovi positivi negli 11 comuni del comprensorio negli ultimi sette giorni. “Stiamo monitorando settimana dopo settimana insieme ai sindaci del nostro territorio – prosegue Barnini – l’evoluzione dei casi e la pressione sulle strutture sanitarie. La situazione non migliora affatto e dopo tre settimane di lieve peggioramento adesso il contagio sembra aver accelerato. Queste considerazioni le faccio oggi che è martedì per iniziare a preparare la nostra cittadinanza a un possibile arrivo della zona rossa dalla prossima settimana”.

A oggi l’ospedale di Empoli ha 140 ricoverati Covid, di cui 20 in terapia intensiva, mentre ci sono 34 degenti alle cure intermedie di Fucecchio (Firenze) e 16 a San Miniato (Pisa) sul
versante del Cuoio.

Di seguito il post sul profilo social di Barnini:

Ho sempre attuato una scelta di massima trasparenza sulla comunicazione ai cittadini in merito alla crisi pandemica sul nostro territorio. Per questo pubblico sotto un grafico che in modo semplice dice come i casi nell’empolese Valdelsa siano cresciuti negli ultimi sette giorni. L’altra è una tabella che invece riporta la media dei casi positivi mese dopo mese a Empoli. Stiamo monitorando settimana dopo settimana insieme ai Sindaci del nostro territorio l’evoluzione dei casi e la pressione sulle strutture sanitarie. La situazione non migliora affatto e dopo tre settimane di lieve peggioramento adesso il contagio sembra aver accelerato. Queste considerazioni le faccio oggi che è martedì per iniziare a preparare la nostra cittadinanza ad un possibile arrivo della zona rossa dalla prossima settimana. Non sta a me fare valutazioni tecniche e ovviamente sarà una decisione della Regione Toscana sentito il parere dei Sindaci. Ma credo sia giusto iniziare a preparare noi tutti che dobbiamo organizzare le vite delle famiglie ad un’ipotesi di zona rossa che è oggi è sicuramente meno evitabile di due settimane fa. Evitate per favore di scagliarvi nei commenti alla ricerca dei colpevoli e dei capri espiatori. A distanza di un anno la caccia all’untore che dovrebbe avvenire su scala globale lasciamola stare e dedichiamo le nostre energie a mantenere saldi i nervi.

L'articolo Covid: sindaca di Empoli invita a prepararsi alla zona rossa. “Situazione non migliora” proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi