Criminalità e corruzione in Toscana, la Regione presenta l’ultimo rapporto

Le cosche considerano la Toscana come una terra di conquista. Preferiscono, piuttosto che colonizzare, esternalizzare a gruppi autoctoni o mimetizzarsi

I commenti sono chiusi