Denunciati 3 minori e un diciottenne per furto ambulanza

Denunciati 3 minori e un diciottenne per furto ambulanza

Le indagini eseguite dalla stazione dei carabinieri del comune di San Marcello Piteglio (PT) hanno portato alla denuncia di quattro giovani, identificati come gli autori del furto dell’ambulanza della Pubblica Assistenza della frazione di Prunetta.

Si tratta di un 18enne e di tre minorenni di età compresa tra i 15 e 17 anni sul conto dei quali, secondo gli inquirenti, sono stati raccolti diversi e concordanti indizi di reità e pertanto sono stati deferiti alle autorità giudiziarie competenti per i reati di furto aggravato e continuato in concorso.

I fatti sono avvenuti la nottata del 23 giugno scorso nella frazione Prunetta: nell’occasione furono commessi diversi reati contro il patrimonio ed in particolare una vera escalation per gravità delle condotte poste in essere dagli autori; infatti è stato perpetrato prima un furto di una bicicletta posteggiata sulla via Statale Mammianese proprio davanti l’abitazione del proprietario, subito dopo due tentati furti di autovetture ed in particolare una Peugeot 206 ed una Fiat Panda ed infine l’episodio decisamente più grave, nella sede della Pubblica Assistenza Croce Verde, dove dopo aver forzato il lucchetto della porta d’ingresso dell’autorimessa e reperita la chiave d’accensione in una bacheca venne asportata un’ambulanza completa di tutto l’equipaggiamento sanitario.

L’ambulanza è stata poi abbandonata e rinvenuta a circa un chilometro di distanza dal luogo dal luogo dal quale era stata trafugata, in località Giampierino. Anche la bicicletta è stata ritrovata poiché gli autori dei reati l’hanno lasciata all’interno del mezzo di soccorso.

L'articolo Denunciati 3 minori e un diciottenne per furto ambulanza proviene da www.controradio.it.

I commenti sono chiusi